Cerca

Assenteismo, arrestato 54enne a Trieste

Mancava a lavoro per andare al bar o in Slovenia

Assenteismo, arrestato 54enne a Trieste

Un dipendente della Camera di Commercio di Trieste 54enne è stato arrestato dai Carabinieri per essersi ripetutamente assentato dal lavoro, recandosi in locali pubblici e addirittura in Slovenia.
L'indagine è stata condotta dai militari della Compagnia di via Hermet, del nucleo Ispettorato del lavoro, coordinati dal sostituto procuratore della Repubblica di Trieste, Raffaele Tito.

Nei confronti del dipendente è stato ipotizzato il reato di truffa aggravata e continuata ai danni di ente pubblico. I Carabinieri lo hanno intercettato alla periferia del capoluogo giuliano, dopo aver timbrato il cartellino in mattinata, senza autorizzazione.

Nel mese di aprile sono stati accertati 11 episodi di assenza dal lavoro: l'uomo frequentava il bar gestito dalla moglie, andando anche oltre confine. I carabinieri lo hanno inoltre multato anche per averlo sorpreso alla guida del proprio motociclo privo di patente, sospesa per guida in stato di ebbrezza. L'uomo è attualmente agli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • COCCINELLA

    05 Maggio 2010 - 12:12

    DOVREBBERO ANCHE FARSI RESTITUIRE LO STIPENDIO E LICENZIARLO IN TRONCO!!!!!!!!!!!!!!!!!! SIAMO STUFI DEI LADRONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    Report

    Rispondi

blog