Cerca

Sindaco si fa postino nel varesotto

Come lui anche gli assessori. Così si risparmieranno 2mila euro

Sindaco si fa postino nel varesotto
Non cercatelo in municipio. Sabato e domenica il primo cittadino di Mornago, Paolo Gusella, sarà per le strade del paese a consegnare la posta. L’iniziativa coinvolge anche assessori e consiglieri di maggioranza per un totale di 12 insoliti postini. Le persone porteranno per le case dei mornaghesi il il questionario relativo al nuovo piano regolatore (Pgt) e il calendario del Coiger, il consorzio che gestisce i rifiuti del paese. L’idea nasce dalla necessità di “far quadrare il bilancio”.

Un lavoro ben organizzato. «Abbiamo organizzato il lavoro su turni, assegnando a ciascuno una determinata zona del paese  _ spiega il sindaco _ Nel giro di un weekend contiamo di consegnare le due comunicazioni a tutte le famiglie di Mornago. Come per tutte le amministrazioni, e specialmente per le più piccole, questi sono tempi davvero duri che è anche membro dell'Anci _ prosegue _ Il taglio dell'Ici sulla prima casa e la riduzione e l'abolizione di alcuni consistenti trasferimenti di fondi dallo Stato ai Comuni creano, nelle casse locali, grossi problemi di liquidità. Perciò, se non vogliamo penalizzare i cittadini eliminando o riducendo i servizi pubblici, non resta che inventarci nuovi stratagemmi per risparmiare».  Ecco che così è nata la proposta di rimboccarsi le maniche e consegnare personalmente questionario e calendario. Infatti se avessero affidato il servizio a una società esterna il comune avrebbe sborsato circa 2mila euro.

L'iniziativa è destinata a durare nel tempo. il sindaco ha spiegato che questa non vuole essere un’azione dimostrativa ma una scelta di servizio. Anche le prossime comunicazioni che avranno come mittente il municipio di Piazza Libertà saranno consegnate direttamente da sindaco e squadra di governo. Tanto che, appena scadrà il contratto stipulato con Poste Italiane, gli amministratori postini imbucheranno nelle cassette delle lettere anche l'informatore comunale, facendo risparmiare alle casse pubbliche altri soldi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • delneo

    07 Maggio 2010 - 10:10

    bene,almeno si rende utile anche lui!!

    Report

    Rispondi

  • blues188

    06 Maggio 2010 - 17:05

    Chissà se qualche abitante o addirittura qualche manager pubblico siciliano (o pugliese/campano/laziale/calabrese/sardo eccetera) legge e rimane ammirato. Non credo, neh?

    Report

    Rispondi

blog