Cerca

Cerca di proteggere un suo studente. Assalita e picchiata

Branco aggredisce un'assistente sociale a Imperia. La donna li denuncia

Cerca di proteggere un suo studente. Assalita e picchiata
Giovani vandali crescono anche a Imperia. Dopo la brutale aggressione della maestra delle elementari colpita da un calcio alla milza da un suo studente, sabato scorso nella cittadina ligure una donna è stata assalita e picchiata da un branco di ragazzini.
La rabbia dei ragazzini nei confronti dell'assistente sociale Desy Augeri sarebbe scoppiata dopo che la donna avrebbe cercato di fermare il gruppo mentre stava aggredendo un minore che era anche un suo assistito.
Intervenuta per riappacificare gli animi, la donna di buon cuore si è vista assalita e picchiata dai giovani, che le avrebbero anche danneggiato l’auto prendendola a calci.
Dopo l'aggressione, la donna è stata portata all'ospedale di Imperia. All’assistente sociale sono state diagnosticate una contusione al polso e l’inclinazione di due costole. I medici l’hanno curata e dimessa con prognosi di sette giorni.
La notizia è emersa solo oggi, ossia quando la donna ha deciso di esporre denuncia a carico dei minori. Al suo legale, l'avvocato Roberto Trevia, ha detto comunque di essere anche disposta a perdonare quei ragazzini, purchè chiedano formalmente scusa per quanto hanno commesso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Satanasso

    04 Maggio 2014 - 07:07

    Prendere questi giovinastri e trucidarli in piazza no ?

    Report

    Rispondi

blog