Cerca

Ryanair nella bufera: fa sbarcare passeggero malato

La compagnia si difende: "non voleva seguire le procedure di sicurezza previste"

Ryanair nella bufera: fa sbarcare passeggero malato
Dopo la denuncia di ieri della Aduc e il problema del volo partito da Belfast e tornato indietro a pochi minuti dal decollo, la RyanAir, si trova ad affrontare un altro problema. Come tutte le altre compagnie offre posti a sedere per passeggeri con mobilità ridotta. Il motivo è quello di assicurare a tutti l'eventuale evacuazione in sicurezza in caso di emergenza.

Ma «questo passeggero e i suoi accompagnatori si sono ripetutamente rifiutati di sedersi nei posti a loro riservati e l'equipaggio non ha avuto altra scelta che informare la polizia del loro comportamento molesto e del rifiuto di seguire le procedure di sicurezza». Questa è la spiegazione della compagnia low-cost a quanto accaduto l'altra notte all'imprenditore Angelo Pietrolucci, gravemente malato, che ha denunciato di essere stato invitato a sbarcare assieme alla moglie e alla nipotina dal comandante del volo diretto a Barcellona e in partenza da Roma. Questo perchè «persona non gradita a bordo».

L'uomo ha riferito di essere stato strattonato dalla polizia, chiamata a bordo dallo stesso comandante, e di aver riportato la frattura di un omero. La RyanAir si scusa con tutti i passeggeri a bordo del volo FR9186, che hanno subito disagi e ritardi. «Ryanair non può anteporre le richieste inappropriate di un passeggero alla sicurezza di tutti gli altri passeggeri» scrive in una nota.

Il presidente dell'Ente nazionale aviazione civile, Vito Riggio, ha chiesto al direttore generale dell'ente, Alessio Quaranta, di svolgere opportuni accertamenti per verificare con esattezza cosa sia accaduto a bordo dell'aereo ai danni del passeggero malato. Lo afferma l'autorità dell'aviazione civile in una nota aggiungendo di voler sapere il «prima possibile l'esito dei riscontri» in «riferimento alle notizie riportate da alcuni organi di stampa su un maltrattamento da parte del comandante di un volo RyanAir Barcellona (Girona)-Ciampino ai danni di un passeggero italiano malato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • z.signorini

    13 Maggio 2010 - 18:06

    Italiani non prendete i voli della Ryanair, se vi sentite male, sfortunatamente, assistenza son cazzi vostri. Abbiamo già avuto esperienze negative con questa compagnia.

    Report

    Rispondi

  • samuele1000

    12 Maggio 2010 - 17:05

    ....continua.... ....che si è presentata in numero di 3 poliziotti armati come se avessero di fronte un pericoloso criminale i quali hanno intimato all'uomo di scendere dall'aereo per almeno 45 minuti altrimenti lo avrebbero portato via di forza ammanettandolo, minaccia che poi hanno anche tentato di attuare prendendo il Signor Pietrucci per le braccia, e desistendo solo perchè a quel punto alcuni passeggeri si sono ribellati chiedendo di lasciar in pace il passeggero che si vedeva visibilmente avere delle limitazioni fisiche....a quel punto ci veniva comunicato di sederci che saremmo partiti "all together" per Ciampino, e così dopo un ulteriore ora di ritardo che si andava a sommare a quella dovuta alla compagnia che aveva spostato la partenza, alle ore 23:50 circa siamo decollati per Ciampino......COMPLIMENTI !!....

    Report

    Rispondi

  • samuele1000

    12 Maggio 2010 - 16:04

    Con riferimento alla vostra notizia sul passeggero Ryanair che rifiuta di spostarsi vorrei precisare, in quanto presente a bordo insieme ad altri 6 compagni di viaggio, che la vostra notizia non è corretta ma anzi è completamente falsa in quanto il passeggero in questione Pietrolucci Angelo, sua moglie e la nipotina di pochi anni erano seduti nelle prime file anteriori, alla richiesta di spostarsi nella parte posteriore hanno obbiettato che nel volo precedente erano stati fatti sedere in quelle stesse file e che avrebbero preferito rimanere lì, gli è stato risposto che dovevano spostarsi e seppur amareggiati e contrariati si sono spostati nelle nella posizione indicatagli dalle hostess, il comandante (per altro mai visto !!) però ormai si deve essere sentito offeso e ha detto al personale di bordo di far scendere perchè considerati persone non gradite a bordo i 3 passeggeri che si sono rifiutati, allora è stata chiamata la Guardia Civil ......continua

    Report

    Rispondi

blog