Cerca

Imperia, trovata bimba di 8 mesi abbandonata nella carrozzina

Arrestati i genitori per abbandono di minore. Erano ubriachi

Imperia, trovata bimba di 8 mesi abbandonata nella carrozzina
Una bimba di otto mesi è stata trovata da un passante questa notte. Era abbandonata in una carrozzina sul ciglio di una strada di Oneglia-Imperia. L’uomo aveva notato la carrozzina già una prima volta. Tornato sul posto due ore dopo, ha rivisto la carrozzina e, dopo aver appurato la presenta della piccola, ha dato l’allarme. Immediato l’intervento della polizia e di un’ambulanza.

La bimba era infreddolita
, anche perché aveva i vestiti e la coperta della carrozzina bagnati dalla pioggia scesa qualche ora prima. È stata prontamente portata in ospedale, dove si trova ancora in osservazione. Fortunatamente le sue condizioni appaiono buone, nonostante l’ipotermia.

Mentre i poliziotti si recavano all’indirizzo indicato in una tessera sanitaria trovata nella carrozzina, la madre della bambina, una 33enne peruviana, si è presentata in questura, dichiarando di non avere più notizie della propria figlia, rimasta in compagnia del padre, peruviano 40enne, che aveva trascorso la serata con gli amici a bere. I genitori, che non sono stati in grado di fornire informazioni adeguate sulla vicenda perché entrambi ubriachi, sono stati denunciati per abbandono di minore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • semovente

    17 Maggio 2010 - 18:06

    E' QUELLO CHE CI VUOLE PER I GENITORI MODERNI SPECIALMENTE SE ABITUATI AD ALZARE IL GOMITO ED A SCIMMIOTTARE GLI INDIANI CON I CANNONI.

    Report

    Rispondi

blog