Cerca

Roma capitale degli sprechi per il 49% degli italiani

il sondaggio dice che il campione considera mangia-soldi i grandi enti pubblici

Roma capitale degli sprechi per il 49% degli italiani
Per gli italiani, gli sprechi si annidano nella possente e mastodontica macchina pubblica italiana. E' questo il risultato di un sondaggio promosso dalla Doxa-Methodos sul tema “lo spreco nel pubblico e nel privato”.
Solo un sondaggio che analizza un piccolo campione di popolazione, ma i cui risultati sembrano rispecchiare totalmente il senso di disaffezione degli italiani nei confronti della burocrazia e dei diversi organi politici.
Di quel gigantesco serbatoio pubblico con fori da tutte le parti, infatti, gli italiani si sono fatti un’idea alquanto critica. Per un italiano su due i vermi solitari che ingoiano i soldi pubblici sono proprio le amministrazioni centrali: ministeri, Inps, grandi enti. Un dato del 49% particolarmente significativo.
Pochi, invece, rivolgono il dito inquisitore sugli organi politici più vicini al cittadino: solo il 13% ritengono che i problemi economici dipendano dalle Regioni e dalle Province, mentre il 14% degli intervistati ritiene che la macchina mangia-soldi si annidi nei comuni.
In pratica, una riforma federale sussidiale con più competenze dati agli organi periferici potrebbe essere per gli italiani una parziale soluzione al problema.
Poche colpe, invece, avrebbe il settore privato: appena l'8% ritiene che siano le grandi imprese private a sprecare e si scende al 3% se si parla delle piccole e medie aziende.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gregio52

    09 Aprile 2014 - 14:02

    Tutti gli Enti pubblici sono i maggior sperperatori di denaro pubblico. La colpa però è da dare solo ai nostri cari politici che hanno cercato sempre di crearsi il bacino di voti mettendo in quei posti gli amici, degli amici anche se "ignorati".

    Report

    Rispondi

  • nlevis

    16 Novembre 2010 - 18:06

    PENSO CHE TUTTI GLI APPARATI PUBBLICI SIANO SPRECONI, A MAGGIOR RAGIONE A ROMA. MINISTRO BRUNETTA , AVRAI IL TEMPO PER DIMOSTRARE CHE SI PUO' FARE MEGLIO? ME LO AUGURO

    Report

    Rispondi

  • COCCINELLA

    18 Maggio 2010 - 10:10

    CONCORDO, MA LO SONO TUTTI GLI ENTI PUBBLICI!!! E TUTTI I SUOI ADDETTI:::::::::::::: SAREBBE ORA DI FALCIARE VIA I LADRONI,DI QUALUNQUE CORRENTE!!!

    Report

    Rispondi

  • igna08

    18 Maggio 2010 - 10:10

    Non è una novità scoprire che gli sprechi si annidano nelle strutture pubbliche . Certamente no in quelle private . Il perchè è facile da intuire...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog