Cerca

Camorra, arrestato il boss Salvatore Cava

Era tra i cento latitanti più pericolosi al mondo

Camorra, arrestato il boss Salvatore Cava
È stato arrestato il boss Salvatore Cava, ritenuto dagli inquirenti il capo dell’omonimo clan camorristico di Quindici. Il 35enne, catturato dagli agenti della squadra mobile di Avellino e di Napoli, era inserito nella lista dei cento latitanti più pericolosi.

Cava è stato arrestato a Pago del Vallo di Lauro, a pochi chilometri da Quindici, mentre si trovava in una villetta del centro irpino al confine con la provincia di Napoli.

Il boss aveva fatto perdere le sue tracce da due anni. I carabinieri l’hanno preso nella villetta di proprietà di un uomo che gli investigatori considerano un fiancheggiatore del clan Cava.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog