Cerca

Compie 18 anni il figlio di Vito Schifani, agente morto nella strage di Capaci

Emanuele Antonio aveva 4 mesi quando perse il padre il 23 maggio 1992

Compie 18 anni il figlio di Vito Schifani, agente morto nella strage di Capaci
Compie 18 anni il figlio di Vito Schifani, agente della scorta di Giovanni Falcone che morì nella strage di Capaci. È il diciottesimo anniversario anche dell'attentato, avvenuto il 23 maggio 1992. Emanuele Antonio Schifani aveva 4 mesi quando perse il padre e oggi vive in Liguria.

«Scoprii tutto a sei anni quando mamma ed il suo nuovo compagno mi parlarono - ha raccontato il ragazzo - Ma solo adesso capisco che mi è stato portato via tanto».
«Quando torno a Palermo e passo per quell'autostrada succede sempre qualcosa di indefinito. Non so bene cosa, ma succede. Vedo la curva, il guard-rail tinto di rosso e il casotto del telecomando e mi brucia lo stomaco» aggiunge Emanuele Antonio.

Per quanto riguarda il perdono, Emanuele Antonio Schifani ha detto di «non essere bravo quanto la mamma. Apparirò forse crudele, ma io non ce la faccio. Non trovo la forza di perdonarli. Lei è spirituale, religiosa. Lei ha una grandissima fede. Io sono cresciuto diversamente».
«Vivo a Genova e qui nessuno parla della mafia molti compagni non sanno nemmeno della strage. I libri di mamma? Ho paura a leggerli» conclude il diciottenne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • PasqualeAlberto

    04 Giugno 2011 - 17:05

    Caro Emanuele ricordo ancora adesso la tua povera Mamma in lacrime in televisione ai funerali del tuo giovane Papa'che' tristezza...non perdonare chi non si e' pentito,ti auguro tanta felicita'

    Report

    Rispondi

  • semovente

    20 Maggio 2010 - 18:06

    PERDONARE? MAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    Report

    Rispondi

  • igna08

    20 Maggio 2010 - 10:10

    Un augurio di buona vita per te, e che il sacrificio di tuo padre non cada nel dimenticatoio.

    Report

    Rispondi

blog