Cerca

Crac Parmalat, 10 anni a Tanzi

Confermata in appello la condanna di primo grado per aggiotaggio, ostacolo alla Consob e falso in revisione

Crac Parmalat, 10 anni a Tanzi
Dieci anni di reclusione per Calisto Tanzi. Dopo sei ore di camera di consiglio, i giudici della seconda sezione della corte d’appello di Milano hanno così confermato la condanna emessa in primo grado per l'ex patron della Parmalat, accusato di aggiotaggio, ostacolo alla Consob e falso in revisione, in relazione al crac da 15 miliardi di euro nel dicembre 2003.

Riformata parzialmente invece la condanna al consigliere "indipendente" Luciano Silingardi, che dovrà scontare tre anni di reclusione, e Giovanni Bonici, responsabile di Parmalat Venezuela, condannato a due anni e sei mesi. Entrambi erano stati assolti in primo grado.

I tre dovranno risarcire i risparmiatori danneggiati, corrispondendo una somma pari al 30 per cento del danno, cioè circa 105 milioni di euro.

L'avvocato di Tanzi, Giampiero Biancolella, ha già annucniato il ricorso: "La diversificazione e la frammentazione dei processi tra Milano e Parma hanno impedito la ricostruzione dei fatti e l’accertamento pieno della verità ma comunque ricorreremo in Cassazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bruggero

    27 Maggio 2010 - 15:03

    Risparmiatori caso Parmalat, non illudetevi, per voi...........NIENTE!!

    Report

    Rispondi

  • COCCINELLA

    27 Maggio 2010 - 15:03

    POVERO TANZI COME FA A RISARCIRE GLI ITALIANI CHE NON HA PIU' UN EURO............ BENE GLI PORTINO VIA LA PENSIONE A LUI ALLA MOGLIE ECC.......UN FISSO TUTTI I MESI .NON SERVIRA' MA SARA' ALMENO UNA LEZIONCINA E CERCHINO I TESORI CHE SICURAMNENTE SONO NASCONTI ANCORA...SENO' COME DIAVOLO FA A VIVERE??????LO CONTROLLINO A VITA...CONTROLLINO IL SUO TENORE DI VITA...... E POI FACCIANO TIRAR FUORI I SOLDI ANCHE ALLE BANCHE CHE HANNO PERMESSO AL TRUFFATORE TANZI DI AGIRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • lucame

    27 Maggio 2010 - 07:07

    tanzi deve ancora dirci che è andato a fare due settimane in brasile prima di costituirsi. In quanto ai piccoli risparmiatori, non capisco perchè ancora nessuno sia andato a spaccargli la faccia, dovete fare le cose da soli, e non fatevi impietosire dal fatto che ha 80 anni, ha rovinato gente più vecchia di lui. Fatevi giustizia da soli, vanno puniti alla grande dalle mani del popolo

    Report

    Rispondi

  • antari

    27 Maggio 2010 - 01:01

    forse a causa delle prossime norme "salva dell'utri"?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog