Cerca

Mamma getta sua figlia di sei mesi dalle finestra

Volo di 8 metri. L'infante è in gravi condizioni. La donna sarebbe affetta da depressione

Mamma getta sua figlia di sei mesi dalle finestra
Potrebbe esserci una forma acuta di depressione post-partum alla base del gesto insensato di una D.A., casalinga 32enne di Rieti che nella mattinata di lunedì sembra aver gettato dalla finestra della sua casa al secondo piano di Passo Corese la sua bambina di soli sei mesi.

La bimba, che ha fatto un volo di otto metri, ha riportato lesioni molto gravi alla testa, con probabili implicazione neurologiche, e alcune fratture agli arti. È stata portata all'ospedale romano Agostino Gemelli in eliambulanza e lì è ricoverata in codice rosso nel reparto di terapia intensiva pediatrica.

Nel frattempo la donna, in evidente stato di choc, è stata interrogata dal sostituto procuratore di Rieti, Lucia De Santis.
Per quanto la versione della 32enne originaria di Roma sia poco lineare, a quanto ricostruito finora si è appreso che la bimba era da sola in casa con la mamma quando é volata dalla finestra.
Le fonti investigative, intanto, riferiscono che la donna è fortemente indiziata: sembra improbabile, infatti, che il volo dalla finestra sia stata una tragica fatalità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400