Cerca

I crop circle arrivano a Basiano. Ma è un bluff

Sabato tredici cerchi nei campi di grano, tra lo stupore di visitatori e turisti

I crop circle arrivano a Basiano. Ma è un bluff
Strada provinciale tra Basiano e Trezzo congestionata, con code, gente che si fermava a bordo strada e tanto, tanto traffico. Questa volta, però, l’ingorgo che sabato mattina ha contraddistinto la SP207 non è dipeso dalla vicina A4, bensì dall’apparizione nei campi che costeggiano la strada di “crop circe”, una delle manifestazioni di presunte visite extraterresti più frequenti nell'immaginario comune. Tredici in tutto, alcuni con le spighe piegate in senso orario, altre riverse in senso antiorario, che hanno attirato decine e decine di visitatori impegnati a fotografare quei "crateri" nei campi.

Ma il fenomeno è stato ben presto spiegato visto che gli stessi agricoltori hanno illustrato come sono stati fatti i cerchi in mezzo al terreno senza piegare le spiga da bordo strada. I responsabili del gesto, infatti, avrebbero seguito i solchi del trattore passato giusto qualche giorno prima per distribuire il fungicida.

Ciò nonostante, gli appassionati della fantascienza non si danno per vinti, visto che tra la provincia di Milano e la stessa Brianza non sono nuove a queste presunte apparizioni degli alieni. Per quanto riguarda i crop circe, questi erano già apparsi nell’estate del 2004 nei campi vicini a Desio; per non parlare poi del presunto avvistamento di un UFO da parte di Christian Angiolini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog