Cerca

L'Europa dichiara guerra alla tratta delle persone

Sì alla Convenzione di Varsavia. Carfagna:"lotta a 360° alla tratta di esseri umani"

L'Europa dichiara guerra alla tratta delle persone
L’Unione Europea dice basta al traffico delle persone. Giovedì, infatti, è stata approvata in Polonia dai Paesi continentali la Convenzione di Varsavia, il documento finalizzato ad affrontare il fenomeno della tratta con un’ottica europea e non solo nazionale.
Quattro gli obiettivi dell’accordo, già soprannominati delle “4P”: prevenire la tratta, proteggere i diritti umani delle vittime, perseguire gli autori del reato e promuovere la cooperazione internazionale.

In tal senso, sono state previste aggravanti fino a un terzo della pena e tolleranza zero per le organizzazioni che, allo scopo di “importare” esseri umani, falsificano i documenti. Giro di vite anche contro i reati di riduzione e mantenimento in schiavitù, tratta di persone, acquisto e alienazione di schiavi, tutti e tre sono stati inseriti tra le disposizioni che consentono l’utilizzazione degli strumenti di indagine utilizzati per il contrasto della criminalità organizzata.

A dar notizia della fumata bianca sulla ratifica della convenzione è stato il ministro per le pari opportunità Mara Carfagna.
“Pene più severe per chi gestisce il traffico delle persone, siano uomini, donne o bambini. E misure assistenziali, compreso permessi di soggiorno, per le vittime sfruttate. Con l’approvazione della Convenzione di Varsavia il nostro Paese si lancia in una lotta senza confine, su scala globale, alla tratta di esseri umani. E il senso della Convenzione è anche quello di prevenire non solo la tratta ai fini di sfruttamento sessuale, ma anche il lavoro forzato ed altre pratiche illecite delle persone, il tutto in un’ottica Europea”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mallmfp

    04 Giugno 2010 - 09:09

    è ora di smetterla con queste nefandezze . Dalla tratta alla infibulazione agli abusi sui minori, agli abusi sulle donne etc.......

    Report

    Rispondi

  • dubhe2003

    03 Giugno 2010 - 23:11

    E brava come sempre il min.Garfagna; sta ora al Potere Giudiziario comportarsi di conseguenza,senza cincischiare.

    Report

    Rispondi

  • nicola.guastamacchiatin.it

    03 Giugno 2010 - 20:08

    Speriamo che non sia la solita baggianata perchè in questo campo, la malavita è uscita fuori da ogni rispetto per l'umanità: vanno arrestati e mandati in galera per diverso tempo.

    Report

    Rispondi

blog