Cerca

Pr marchigiano evade 1 milione di euro in quattro anni

A pizzicare il "Mago" le Fiamme Gialle di San Benedetto del Tronto

Pr marchigiano evade 1 milione di euro in quattro anni
Non solo organizzatori di spettacoli e intrattenimenti nella soleggiata riviera marchigiana. Dopo essere stato sottoposto a verifica fiscale da parte delle Fiamme Gialle di San Benedetto del Tronto, il “mago”, professionista noto nella località rivierasca proprio per il suo eclettico appellativo e per le sue feste, ha dimostrato di essere anche un abilissimo evasore fiscale.

Nel giro di soli quattro anni, dal 2005 al 2008, l’operatore del settore dell’intrattenimento era riuscito a occultare ricavi per oltre 1,1 milioni di euro, più 55 mila euro di violazioni IVA e altri 116 mila euro di violazioni all’imposta sugli intrattenimenti. Nei confronti dell’uomo, dichiaratori tra i soggetti economici “cessati”, sono state infine attivate le procedure di adozione delle misure cautelari introdotte dal decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 472, atte a garantire il recupero del maturato credito erariale.
Questa volta, insomma, la festa al "mago" l'hanno organizzata gli agenti della Guardia di Finanza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog