Cerca

Disturbato da schiamazzi, spara a un bambino

Il 12enne ferito a un braccio è fuori pericolo. Arrestato un uomo

Disturbato da schiamazzi, spara a un bambino
Infastidito dagli schiamazzi di un gruppetto di bambini, che giocava sotto le finestre della sua abitazione, un 36enne di Crotone ha impugnato una pistola, è uscito sul balcone della sua abitazione e ha sparato. Il proiettile ha raggiunto un bambino di 12 anni, ferito a un braccio e trasportato d'urgenza all'ospedale cittadino.  L'episodio è avvenuto intorno alle 10 del mattino nel popolare rione dei "Trecento alloggi". Dopo qualche ora, il responsabile, che ha precedenti per spaccio di stupefacenti e reati contro il patrimonio, è stato arrestato con l'accusa di lesioni personali, minaccia aggravata e porto illegale di arma da sparo. Durante un sopralluogo nella zona, i poliziotti hanno rinvenuto l'arma con la quale è stato colpito il bambino: una pistola ad aria compressa compatibile con la ferita provocata al bambino e sulla quale sono in corso accertamenti.

Il piccolo, sottoposto ad intervento per l’estrazione del proiettile dal braccio, è attualmente ricoverato nel reparto ortopedia dell’ospedale civile di Crotone con una prognosi di quindici giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog