Cerca

Scoppia una bombola di gas durante una sagra

Almeno dodici i feriti. Cinque trasportati d'urgenza a Torino per ustioni sul 60% del corpo

Scoppia una bombola di gas durante una sagra
Una bombola a gas è scoppiata a  San Germano Vercellese durante una sagra di paese. I feriti sarebbero almeno dodici e alcuni verserebbero in gravi condizioni. Cinque in particolare sono stati già trasportati al Cto di Torino con codice rosso per ustioni su almeno il 60% del corpo.

L'esplosione è avvenuto in uno degli stand allestiti per la Sagra del pesce e del cinghiale organizzata dalla pro-loco in piazza Giovine Italia, un parco pubblico non lontano dalla caserma dei carabinieri. Secondo una prima ricostruzione, al momento dello scoppio non ci sarebbero state molte persone sul posto, poiché l'attività gastronomica della sagra, cominciata venerdì e in programma fino a lunedì, avrebbe dovuto cominciare stasera.

Due squadre dei vigili del fuoco e le forze dell'ordine sono ancora al lavoro, nonostante la situazione sia ormai sotto controllo. Il sindaco di San Germano, Orazio Paggi, è incredulo :"Nessuno si aspettava una cosa del genere: le persone che erano in cucina al momento dello scoppio sono tutte esperte e spesso vengono chiamati anche nei paesi vicini per organizzare la cucina di altre sagre".
 
Starà adesso agli investigatori capire le cause dello scoppio. La sagra, ovviamente, è stata sospesa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog