Cerca

Colpo al clan Formicola. Ventonno in manette a Napoli.

Il blitz delle Forze dell'ordine è scattato all'alba. Gestivano il traffico di droga

Colpo al clan Formicola. Ventonno in manette a Napoli.
Nuovo blitz delle Forze dell’ordine questa mattina all’alba nella periferia di Napoli. Il pm della Direzione distrettuale antimafia dei Carabinieri, infatti, ha disposto l’arresto di ventotto persone che, secondo gli inquirenti, sarebbero appartenenti al clan Formicola attivo a San Giovanni a Teduccio, perifera orientale  di Napoli.

Le accuse mosse a loro carico sono di associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga aggravati dal metodo mafioso. Gli inquirenti avrebbero accertato che il clan gestiva nella zona lo spaccio di cocaina, marijuana, crack e hashish. La cosca pagava gli stipendi agli affialiati ma,"assegnava" anche abitazioni di edilizia popolare cacciando dalle proprie case i legittimi proprietari con la violenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Joe1957

    01 Luglio 2010 - 11:11

    E bravi ! Siete la Forze dell'Ordine che amiamo di più. Grazie.

    Report

    Rispondi

  • pasquino69

    30 Giugno 2010 - 12:12

    Voglio proprio vedere se questa volta, almeno una volta, in quanto non è mai successo, tutti i lettori di questo LIBERO i progressisti, i komunistini in prima persona diano plauso alle Forze dell'ordine, ai Carabinieri, alla Polizia, al ministero dell'Interno, al ministro Maroni, per l'ennesima retata di delinquenti E' già successo anche ultimamente, ma nessuno di loro ha dato plauso alle forze or ora nominate. Devono negare gli sforzi che l'Italia sta facendo per eliminare la delinquenza. Siccome durante il loro governucolo, non si sono mai occupati di delinquenza, ma solo di occupare piu' sedie possibili e posti governativi, ora che il Governo Berlusconi, porta a termine quanto promesso sulla delinquenza, loro lo devono boicottare. Nemmeno in Parlamento ci sono mai stati gli applausi per la carcerazione di capi mafia, ndrangheta, camorra, da parte dei sinistri. Sembra quasi che soffrano quando questa gentaglia viene presa. Sara' invidia e livore di quello che loro non hanno mai fatto

    Report

    Rispondi

blog