Cerca

Il figlio di Ciancimino jr rifiutato da una scuola

"E' stato rifiutato a causa del suo cognome. Sicuramente il figlio di Anemone o Mangano l'avrebbero accolto"

Il figlio di Ciancimino jr rifiutato da una scuola
"Dopo la regolare iscrizione e il versamento del pagamento della retta all'istituto religioso Collegio San Luigi di Bologna, mio figlio Vito Andrea è stato rifiutato perché non gradito a causa del suo cognome". A denunciare lo spiacevole episodio è Massimo Ciancimino, che si dice molto amareggiato per il danno che ha dovuto subire il figlio.

"È con molta amarezza che ancora oggi, mentre c'è chi inneggia a falsi eroi - il riferimento è alle recenti dichiarazioni di Marcello Dell'Utri - io debba constatare come la strada della legalità sia difficile e tutta in salita. Oggi, dopo avere regolarmente iscritto mio figlio alla prima elementare del prestigioso istituto Collegio San Luigi della città in cui vivo, siamo stati contattati dalla segretaria che ci ha comunicato che dopo avere sottoposto l'iscrizione di mio figlio al preside, quando quest'ultimo ha visto il cognome ha detto: 'Non lo vogliamo qui', senza dare alcuna spiegazione. Non so se l'abbiano fatto per paura di eventuali intimidazioni. Sta di fatto che non ho il diritto, pur pagando una regolare retta, di iscrivere mio figlio dove meglio credo".

Dopo aver denunciato il fatto ai media, Ciancimino conclude con una seconda frecciata: "Magari se (Vito Andrea) avesse avuto un altro cognome, anche di persone meno rispettabili di me, le cose sarebbero andate diversamente. Sicuramente il figlio di Anemone o di Mangano lo avrebbero accolto. Putroppo non appartengo a nessuna cricca, né ho rapporti con il Vaticano".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • spuntinidiferro

    01 Luglio 2010 - 07:07

    per colpa del cognome? quale inaudita ingiustizia! ... poteva provare con il cognome della madre... che non andava bene nemmeno quello?!? allora e' tutta la famiglia sbagliata, questi sono geneticamente inappropriati, ce l' hanno proprio nel DNA. eD aveva anche pagato la retta?... io mi in***..!?!

    Report

    Rispondi

  • peroperi

    01 Luglio 2010 - 00:12

    Poverino.

    Report

    Rispondi

  • antari

    30 Giugno 2010 - 23:11

    la sua tesi sarebbe corretta se le scuole private non prendessero soldi dallo stato.

    Report

    Rispondi

  • linhof

    30 Giugno 2010 - 22:10

    Eheheheheh....l'aria è cambiata se c'era un governicchio di sinistra avresti avuto interviste ed onori, saresti stato osannato per dire le tue s**, non è più così, devi rassegnarti ed essere come tutti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog