Cerca

Processato per un furto di 90 centesimi

Un 40enne è stato sorpreso a rubare i soldi da un apparecchio telefonico alla stazione di Bologna

Processato per un furto di 90 centesimi
Sarà processato per un furto di 90 centesimi. E non è stata una barzelletta la sentenza indirizzata al protagonista della vicenda.
Un 40enne è stato infatti sorpreso dalle forze dell'ordine, mentre sottraeva da una postazione telefonica della stazione di Bologna le "monete incriminate".

E il furto gli è costato un processo, che si sarebbe dovuto tenere in giornata, ma che è slittato al 18 novembre.
Il colpo ha avuto nel capo di imputazione anche l'aggravante di aver utilizzato "due asticine metalliche" per forzare l'apparecchio.
Sicuramente l'udienza che è sembrata totalmente ingiusta al 40enne- avrà costi nettamente superiori al misero bottino del furto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paolino46

    02 Luglio 2010 - 22:10

    Due sberloni al furfantello e altri due a chi ha messo in piedi il processo con i nostri soldi.

    Report

    Rispondi

  • PALTE

    02 Luglio 2010 - 17:05

    DUE SBERLONI E TANTI SOLDI RISPARMIATI CON I TEMPI CHE CORRONO..........

    Report

    Rispondi

blog