Cerca

Inchiesta sanità in Puglia, arrestate 5 persone

Sono imprenditori e politici. L'indagine è stata condotta dalla procura della Repubblica di Bari

Inchiesta sanità in Puglia, arrestate 5 persone
Cinque persone sono state arrestate oggi dai Carabinieri nell’ambito di una delle inchieste della procura della Repubblica di Bari sulla gestione della sanità in Puglia. Sono finiti in manette l’ex capoarea gestione del Patrimonio dell’Asl, Antonio Colella, i dirigenti Nicola Del Re e Filippo Tragni, il legale rappresentante dell’azienda "Viri", Michele Columella e il titolare di fatto della stessa società, Francesco Petronella, cognato di Alberto Tedesco, l'ex assessore alle politiche della Salute, ora senatore del Pd.

Tutti sono agli arresti domiciliari e dovranno rispondere alle accuse, a vario titolo, di turbativa d’asta, corruzione, rivelazione di segreti di ufficio e falsità del materiale in atti pubblici. Le ordinanze di custodia cautelare sono state firmate dal gip del Tribunale di Bari, Vito Fanizzi, su richiesta dei pm Desirè Digeronimo, Marcello Quercia e Francesco Bretone. Le indagini sono state svolte dai militari del Nucleo investigativo di Bari e del Ros.

E’ tornato in libertà invece l’ex vicepresidente della Regione Puglia, Sandro Frisullo, agli arresti domiciliari dall’8 aprile a Lecce, dopo essere stato fermato il 18 marzo scorso con l’accusa di associazione per delinquere e turbativa d’asta, nell’ambito delle inchieste sulla sanità pugliese. Secondo quanto si è appreso, il Gip ha concesso la libertà per insussistenza delle esigenze di custodia cautelare, come avevano richiesto i legali di Frisullo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gicchio38

    22 Luglio 2010 - 09:09

    E che centra in tutto questo il governatore vendola. Lui è impegnato a curare le rappresentanze all'estero che gli interessa della sua regione. L'importante è che non si tolga il brillantino dall'orecchio................................

    Report

    Rispondi

  • pasquino69

    19 Luglio 2010 - 10:10

    l'anarchico laureato ahahahahah, per me tu sei solo mona e basta. Ad ogni modo se non ti senti komunistino rimani sempre mona. Dovrei dare una imbiancata all'ufficio, potresti venire. PD e Anarchici fatti da ladri e farabutti

    Report

    Rispondi

  • pasquino69

    19 Luglio 2010 - 09:09

    Apri bocca per fare aria, ma prendi qualche pasticca per il fiato. Sei in cancrena oramai. Ma cosa credi e chi credi di essere, HAI VINTO IN PUGLIA PERCHE' DEGLI STRON** PATENTATI CHE SI CHIAMANO udc SI SONO UNITI AI COMUNISTI, COMUNISTI, E TI HANNO VOTATO. A quest'ora saresti al mare a prendere il sole con il gonnellino o il bikini. DOVE SONO I BECERI KOMUNISTINI LADRI E FARABUTTI DI QUESTO BLOG?? Si sono rifugiati nelle fogne, e andranno ancora piu' sotto fra un po', quando uscira' la lista completa della massoneria e ci troveranno tutti i loro imprenditori ROSSI. De benedetti sta tirando la volata al comunista vendola e il PD di baffetto,bersani,e l'allegra compagnia, sta zitto. Quanto miserimi siete.

    Report

    Rispondi

  • ubik

    19 Luglio 2010 - 09:09

    Non sono comunista, sono anarchico. Voglio vedere se ti stanchi...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog