Cerca

Gay si baciano, il bagnino li rimprovera. E scoppia la polemica

Il direttore del portale Gay.it sta pensando a un "kiss-in" di protesta sulle spiagge della Versilia

Gay si baciano, il bagnino li rimprovera. E scoppia la polemica
Un bacio e scoppia la polemica. La storia che ha per protagonisti due omosessuali milanesi di trent'anni, "colpevoli" di essersi baciati sulle dune della Versilia, e il bagnino che li ha rimproverati, invitandoli a mantenere un certo decoro di fronte alle famiglie sdraiate al sole, in meno di due giorni, ha già varcato i confini della Toscana ed è pronta a gonfiarsi fino a diventare un vero e proprio caso nazionale.

Giovedì scorso il solerte guardiaspiaggia ha intravisto la coppia sulla spiaggia libera della Lecciona di Torre del Lago (Lucca), qualche bacio ed è scattato il rimprovero con minaccia di multa: “Ma che fate, qui ci sono le famiglie...”, avrebbe detto il bagnino. I due uomini hanno quindi denunciato il fatto riportato oggi da Il Tirreno, offesi per il trattamento ricevuto in una delle capitali italiane del turismo "gay friendly".

Il kiss in di protesta - Alessio De Giorgi, direttore del portale Gay.it, ha intenzione di chiedere che il Comune di Viareggio revochi l’incarico alla società che gestisce il servizio sulla spiaggia e sta pensando a un kiss-in di protesta alla Lecciona: “Stiamo valutando l’idea”, afferma Di Giorgi. Da parte sua, Pierluigi Teani, titolare della Blu service ha ammesso la resposabilità del bagnino e chiesto scusa: “Il bagnino mi ha spiegato di essere intervenuto perché c'erano i bambini, le famiglie. Ho già chiesto scusa ai due giovani perché è chiaro che chi è intervenuto aveva il dovere di farlo con garbo. Posso garantire che non accadrà più”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Acquastanca

    24 Febbraio 2011 - 20:08

    Lo confesso, a me due lesbiche che si baciano non darebbero nessun fastidio. Per il vero non ne ho mai viste, ma l'idea non mi disturba; probabilmente sorriderei vedendo le effusioni di due cerbiatte. Magari mi ecciterei anche, perchè l'idea mi intriga un po'! Quanto agli omosessuali maschi invece distinguo tra quelli non volgari che non mi danno fastidio e quelli volgari che invece me ne danno molto. Non credo d'essere omofobo, perlomeno non molto perchè le cerbiatte mi fanno tenerezza e dei maschi mi fanno ribrezzo solo quelli volgari - ma quelli fanno schifo a tutti. Boh, non ci capisco più niente. Forse sono un po' pervertito, sarà che sono anziano, sarà quel che volete ma certe sottigliezze moderne proprio mi sfuggono. Il progresso! ai miei tempi era tutto molto più semplice, nel bene e nel male.

    Report

    Rispondi

  • Scrappy

    20 Luglio 2010 - 09:09

    sforzati a capire che significa convivenza pacifica e rispetto ,per chi vive una condizione diversa dalla tua, non demonizzare...la vittima è sia il bagnino, vittima di una cultura sessista e maschilista , e sopratutto i due fidanzati che con un gesto di affettività come lo scambio di un bacio, si sono trovati al centro di un odio incontrollato. non esistono etero e omo, ma persone tutte diverse e tutte uguali nella loro diversità...apparteniamo tutti alla varia umanità....E se tuo figlio/a fosse omosessuale gli vieteresti di viverla serenamente? vorresti punirlo/a a badilate? lo cacceresti da casa? lo manderesti a puttane sperando di "convertirlo"? anche gli omosessuali fanno parte del disegno di Dio

    Report

    Rispondi

  • brutus

    19 Luglio 2010 - 22:10

    Al bagnino vada tutta la mia solidarietà. A quello che scava sotto la sabbia, un badile.

    Report

    Rispondi

  • cambio

    19 Luglio 2010 - 11:11

    Da quando in qua baciarsi in pubblico è maleducazione??? Se fosse così vietiamo l'uso della televisione...lì è pieno di sporcaccioni che si danno baci...bella però la storiellina che ti è successa qualche hanno fa...(ah...già...hanno è un verbo...se vuoi indicare il tempo si scrive senza h...) io e la mia ragazza ci stavamo baciando in pubblico e ci hanno detto di spostarci e allora siamo andati a baciarci di nascosto in pineta...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog