Cerca

Bergeggi, anche il cinghiale se ne va al mare per colpa del caldo

I bagnini dello stabilimento lo hanno visto spostarsi indisturbato tra lettini e ombrelloni. Ma il fenomeno, in Liguria, non è poi così raro

Bergeggi, anche il cinghiale se ne va al mare per colpa del caldo
Brutta sorpresa per i bagnini di Bergeggi, in provincia di Savona, che si sono visti scendere in spiaggia niente di meno che un cinghiale. L'animale, sull'imbrunire, fortunatamente a spiaggia pressoché deserta, ha infatti fatto irruzione tra gli ombrelloni e i lettini dello stabilimento balneare "Villaggio del Sole", a Torre del Mare- Bareggi.

Il cinghiale stava attraversando il sottopassaggio del Marello, quando è rimasto completamente impigliato a una rete di beach volley, sulla spiaggia, che, solo in un secondo momento è riuscito a districasi. E' questa l'immagine che è apparsa agli occhi increduli e un poci spaventati, degli uomini del salvataggio.

Ma gli avvistamenti di animali di grossa taglia, come il cinghiale, non sono una novità per i liguri: già in passato alcuni vacanzieri avevano visto uscire dall'acqua l'animale, che aveva seminato panico tra i bagnanti, e aveva continuato a muoversi indisturbato lungo la battigia.

Secondo gli esperti sarebbero proprio le temperature record di questi giorni a incentivare gli spostamenti dei cinghiali verso le spiagge, in cerca di refrigerio.












Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog