Cerca

Si stacca scaletta di una nave, muore una turista

Un uomo è in gravi condizioni. I due stavano salendo a bordo dell'imbarcazione da crociera nel porto di Genova

Si stacca scaletta di una nave, muore una turista
Tragedia in mare a Genova. Erano in vacanza e stavano salendo a bordo della nave da crociera per riprendere il loro viaggio, ma improvvisamente la scaletta ha ceduto e due turisti spagnoli sono precipitati dalla passerella e caduti sul molo. La Splendida della Msc Crociere era ormeggiata nel porto ligure al ponte Caracciolo, ma a causa di una forte raffica di vento si è allontanata dalla banchina.

Dopo un volo di 15 metri, la donna, 60 anni, è morta sul colpo, mentre il connazionale, 65 anni, è stato trasportato d'urgenza all’ospedale San Martino, dove ora è ricoverato in gravi condizioni. La nave sarebbe dovuta salpare alle 18. Sul posto oltre al 118, sono intervenuti guardia costiera e polizia.

In una nota la Compagnia Msc ha sottolineato che l’incidente "è stato apparentemente determinato da un cedimento di una delle passerelle gestite dalla Stazione Marittima di Genova ed utilizzate per le operazioni di imbarco. I tecnici della Compagnia sono già sul luogo per gli accertamenti del caso e la verifica con gli Enti preposti e le Autorità competenti". Quindi viene espressa dal Ceo della Compagnia, Pierfrancesco Vago, la partecipazione "con viva commozione al dolore che ha raggiunto i familiari dei nostri ospiti colpiti da questa assurda tragedia. La nostra priorità, in questo momento, è fornire loro tutta l’assistenza necessaria e provvedere, per quanto possibile, alle loro esigenze".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • barotto1920

    25 Luglio 2010 - 13:01

    Ancora vittime innocenti dell'incuria di Società e Personale, di Servizi adibiti alla Manutenzione e Controllo strutture. Ferrovie- Aeroporti-Stazioni Marittime. E' il risultato inquietante del degrado in cui versa del ns. paese.

    Report

    Rispondi

blog