Cerca

Bari: sgominato il clan Strisciuglio. 46 arresti

Gli agenti del Comando di Bari hanno smantellato l'organizzazione mafiosa più agguerrita del territorio

Bari: sgominato il clan Strisciuglio. 46 arresti
Sono 300 i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, in azione dalle prime ore di questa mattina, che hanno smantellato uno dei clan più agguerriti della criminalità organizzata di Bari, quello degli "Strisciuglio". Sono 46 le ordinanze di custodia cautelare eseguite ed emesse dal giudice per le indagini preliminari, Vito Fanizzi, su richiesta del sostituto procuratore della Dda di Bari, Desiree Di Geronimo.

Le persone arrestate sono accusate di associazione per delinquere di tipo mafioso, traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e porto di armi clandestine e da guerra. Il clan Strisciuglio era diventato, nel corso degli anni, il gruppo criminale dominante a Bari, non solo perché numericamente più rilevante, ma anche il più agguerrito e da sempre in lotta con le organizzazioni rivali per il controllo del territorio, in particolare nei quartieri più colpiti dalla criminalità- quartiere Libertà, Città vecchia, Carbonara, San Girolamo, San Pio, San Paolo, Palese, Santo Spirito con propaggini fino ai comuni contigui di Bitonto e Giovinazzo.

Il clan aveva, inoltre,  il costante obiettivo di espandersi verso la periferia, a discapito dei clan minori, e faceva opera di proselitismo anche all'interno degli Istituti di pena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog