Cerca

Livorno: eccezionale parto "oversize"

Una donna diabetica, che pesa 145 kg, ha dato alla luce un maschietto di 2,7 chili. Apparecchiature speciali e 12 dottori in sala parto per assistere la mamma

Livorno: eccezionale parto "oversize"
È stato definito dai medici dell'ospedale di Livorno un parto "davvero eccezionale". Una donna diabetica, di 145 chili, ha infatti dato alla luce il piccolo Eric, un maschietto di 2 chili e 700 grammi.

Il Direttore dell'unità operativa di Diabetologia, Graziano Di Cianni, ha infatti dichiarato, al termine dell'operazione perfettamente riuscita: "Il parto di una signora di tale peso e con una situazione diabetica piuttosto complicata rappresenta sicuramente un evento raro". E, a dimostrarlo, sono anche le numerose forze, scese in campo affinchè il lieto evento arrivasse a compimento nella "maniera più serena possibile".

In sala parto erano circa una dozzina i medici presenti, dai diabetologi agli anestesisti, ostetriche, infermiere, neonatologi e ginecologi, tutti attorno al letto della partoriente che, qualche tempo prima, aveva riscontrato delle concrete difficoltà in altri ospedali della zona, sprovvisti di letti e brandine adeguate alla sua corporatura.

"Siamo dovuti ricorrere - ha spiegato Luciano Cianferoni, Direttore dell'Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia- ad una postazione speciale fatta arrivare direttamente dal blocco operatorio che potesse quindi adattarsi alle caratteristiche fisiche della signora. Un’accortezza, dunque, non da poco e da non sottovalutare, in seguito anche alle chiare difficoltà di altri ospedali di reperire apparecchiature adeguate per il parto e alle realtive difficoltà che poteva comportare. Il nostro reparto, invece, è stato ben felice di poter accogliere la signora e aiutarla a portare a compimento la gravidanza nel migliore dei modi".

La donna è stata sottoposta a un'anestesia epidurale che ha permesso di ridurre il dolore della gestante. "Il nostro ospedale cittadino è stato in grado di unire le forze, messe in campo dai vari reparti, Diabetologia, Rianimazione e Ostetricia, arrivando così a garantire un perfetto risultato".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog