Cerca

Via i punti dalla patente

ai ciclisti indisciplinati

Via i punti dalla patente
A mali estremi, estremi rimedi. Per dire stop al proliferare dei pirati della strada su due ruote: anche ai ciclisti saranno decurtati i punti della patente, se infrangeranno il codice stradale. È questa una delle molte e singolari norme contenute nel disegno di legge sulla Sicurezza in discussione al Senato e che vede la prevenzione come principio guida.
Non creda quindi di scamparla nemmeno chi la patente non la possiede ancora, perché i ciclisti pizzicati in stato d’ebrezza saranno puniti comunque severamente: se minorenni dovranno aspettare ben cinque anni prima di iscriversi all’esame di guida.
Ma il provvedimento più singolare riguarda i titolari di patente indisciplinati e che circolano su qualsiasi mezzo diverso dalla macchina. Per questi, oltre che la decurtazione dei punti, è previsto anche il ritiro, la sospensione e la revoca della patente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • collocarlo

    17 Novembre 2008 - 21:09

    **Avvocato drogato e ubriaco uccide ciclista** L'uomo, un legale di Aversa (Na) ha travolto un immigrato in bicicletta. Vittima morta sul colpo LIBERO NEWS - 15 novembre 2008

    Report

    Rispondi

  • collocarlo

    17 Novembre 2008 - 21:09

    Secondo me fare un tratto di strada contromano-ma con attenzione-in bicicletta non è altrettanto grave che fare la stessa infrazione con una automobile. Poi non è neppure giusto vedersi levati punti dalla patente dell'auto se si circola in bicicletta: allora secondo lo stesso principio anche un pedone quando attraversa "è su strada" e deve rispettare il codice...Perfetto,allora a chi attraversa senza rispettare il semaforo- bisognerebbe dare una multa+ sottrazione di punti dalla patente-che magari non ha ancora... Tra l'altro-informatevi giornalisti e difendeteci!-in molte città europee andare in contromano in bici è consentito!!! alla faccia dei matusa talmente sedentari da avere paura persino di una bicicletta....

    Report

    Rispondi

  • collocarlo

    17 Novembre 2008 - 20:08

    I Comuni dovrebbero realmente utilizzare i soldi destinati dalla Comunità europea per la realizzazione di Piste Ciclabili- come fanno gli altri stati comunitari !!!!

    Report

    Rispondi

  • iamec

    17 Novembre 2008 - 11:11

    Ma lo sapete quante persone girano in bici e non hanno la patente? La legge NON è uguale per tutti!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog