Cerca

Cosentino: auto si schianta contro un albero. 17enne e 19enne perdono la vita

Il veicolo su cui viaggiavano è finito fuori strada. I due sono morti sul colpo

Cosentino: auto si schianta contro un albero. 17enne e 19enne perdono la vita
Due giovani, uno di 19 anni e l'altro di 17, hanno perso la vita durante la notte in un incidente stradale a Cassano allo Ionio, nel Cosentino.

I due stavano viaggiando su una strada comunale diretti ai Laghi di Sibari a bordo dell'auto, quando, per ragioni ancora sconosciute e da accertare, il veicolo è sbandato andando a finire contro un albero. Per i due ragazzi si è rivelato completamente inutile l'intervento degli uomini del soccorso. Sono morti sul colpo.

La Polizia stradale sta effettuando i rilievi sul luogo dell'incidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gasparotto

    20 Agosto 2010 - 11:11

    Una volta i giovani in Italia, se li portava via la guerra. "La mejio gioventù che va sottoterra",recita un accorato canto degli Alpini in guerra. Ora, in periodo di pace e benessere, i giovani saltano in macchina e premono sull'acceleratore,andando spesso a schiantarsi contro altre vetture incolpevoli, o contro alberi. Conoscevo giovani amici dei miei figli, che hanno perso la vita così sulle loro macchine veloci,acquistate con i soldi dei genitori ora affranti dal dolore,come leggo di tanti giovani che finiscono tragicamente di vivere, accartocciati tra le lamiere della loro auto.Una volta si parlava di gioventù bruciata, descritta nei film di Marlon Brando,di James Dean ,anch'egli morto nella sua Porche. Insomma una carneficina, cui nessuno è in grado di mettere fine o limitare i danni. Che senso ha mettere avvisi di controlli elettronici? Il controllo andrebbe fatto, senza preavvisi, solo così si potrebbe limitare la velocità. E la polizia dovrebbe essere più presente sulle strade

    Report

    Rispondi

blog