Cerca

Brescia, trovato bimbo di due anni disperso da ieri

Il corpicino è stato ritrovato in una roggia

Brescia, trovato bimbo di due anni disperso da ieri
È stato ritrovato privo di vita, dai Vigili del Fuoco, il bambino di origine ghanese Kevin Gabinu di due anni scomparso nel pomeriggio di ieri nella zona di Roccafranca, nella bassa bresciana, in una vasta area di campi di mais e canali d'irrigazione. Il piccolo è stato ritrovato annegato in un canale di irrigazione ad una decina di chilometri più a sud della propria abitazione, nella zona di Orzinuovi. Ora il corpo di Kevin è al cimitero di Rudiano in attesa dell'autopsia da parte del medico legale.

Alle ricerche hanno partecipato squadre dei Vigili del Fuoco, con specialisti dei nuclei cinofili e saf (speleo, alpino, fluviale) e sommozzatori. Kevin era scomparso ieri intorno all'ora di pranzo, quando si era allontanato dalla cascina dove viveva con i genitori. Stava giocando nel cortile del casolare Lame, dove i suoi genitori e il fratello maggiore lavorano.

Prima il bambino è stato cercato intorno alla casa. Poi alle 17 la chiamata ai Carabinieri per chiedere aiuto. Le ricerche si sono protratte fino a tarda notte. Il corpo senza vita del piccolo è stato ritrovato, all'una, in una roggia. Era caduto nel canale e l'acqua nell'invaso della Bocca Campagnola alimentata dalla Roggia Vescovata, alta mezzo metro, lo ha trascinato lontano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog