Cerca

Bergamo: bambino di 15 mesi vola dalla finestra. Il padre lo prende al volo e lo salva

Tragedia sfiorata ad Ardesio. Il piccolo si è arrampicato sul davanzale e ha perso l'equilibrio. E' precipitato da 4 metri. Sta bene

Bergamo: bambino di 15 mesi vola dalla finestra. Il padre lo prende al volo e lo salva
Tanta paura, ma fortunatamente soltanto qualche lieve conseguenza per un bambino di soli 15 mesi, precipitato dal balcone di casa e caduto tra le braccia del padre, nel Bergamasco. 

È successo poco dopo le 8.30 di questa mattina, in un’abitazione alla periferia di Ardesio. Il piccolo era nella sua cameretta al primo piano, quando, dopo aver sentito la voce del padre in cortile, si è arrampicato sulla finestra. Ha perso l’ equilibrio ed è caduto da un’altezza di circa quattro metri. Il padre è riuscito ad afferrarlo prontamente, evitando così che cadesse a terra. Il bambino è stato medicato dai soccorritori dell’elicottero del 118 che lo hanno trasportato in ospedale per accertamenti. Le sue condizioni, però, appaiono buone. Per lui solo qualche contusione.

Un caso analogo a Messina- Sta bene anche il bambino di 2 anni, caduto ieri dal balcone di casa, al quarto piano di un palazzo, in piazza San Vincenzo, a Messina, dopo un volo di circa 15 metri. "Il bimbo, secondo i medici, è fuori pericolo. Siamo felici, è stato veramente un miracolo" dice il padre, Santino Merrino. Secondo quanto comunicato dai medici del reparto di chirurgia pediatrica del Policlinico, il bimbo non è grave e ha riportato solo una frattura all’omero.
"Ieri mattina, mentre mia moglie faceva le pulizie di casa, - ha raccontato Merrino - il bimbo si è arrampicato sulla lavatrice ed è caduto dal balcone. Sono stati attimi terribili, ora siamo più tranquilli. C’è stata molta solidarietà da parte dei cittadini che sono venuti a trovare il bambino in ospedale e ci sono stati vicini".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Joe1957

    23 Agosto 2010 - 17:05

    bella notizia... bravo al papà !!!

    Report

    Rispondi

blog