Cerca

Sparatoria nella notte a Catania. Un morto e due feriti

L'agguato è scatatto in via delle Medaglie d'Oro, nel quartiere San Leone-Rapisardi

Sparatoria nella notte a Catania. Un morto e due feriti
Sparatoria a Catania nella notte in via delle Medaglie d'Oro, nel quartiere San Leone-Rapisardi, a Catania. Ha perso la vita un ragazzo incensurato di 21 anni, Luigi Giustolisi, raggiunto dai colpi dei sicari che gli hanno sparato proprio mentre si trovava su uno scooter con un amico 23enne Michele Beninato che però, nonostante le ferite, è riuscito a scappare e a trovare rifugio in una abitazione vicina. 

A quel punto i sicari hanno sparato a Michele Di Mauro, 30enne anche lui incensurato ed estraneo alla vicenda, che in quel momento stava rientrando in casa, scambiandolo per il loro reale obiettivo.

Le condizioni di Beninato e di Di Mauro, trasportati subito dopo la sparatoria negli ospedali catanesi Vittorio Emanuele e Garibaldi, non sono gravi. I carabinieri stanno cercando di risalire al movente della sparatoria che pare difficile possa essere maturato in un contesto di mafia. Luigi Giustolisi, infatti, non aveva precedenti penali e pare fosse estraneo agli ambienti criminali della città etnea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog