Cerca

Arrestato in Spagna camorrista del clan di Polverino

Il mafioso seguiva il traffico di droga e in particolare di hashish con il Marocco

Arrestato in Spagna camorrista del clan di Polverino
Catturato in Spagna a Estepona, in Andalusia, Fabio Allegro, 46 anni, tassello importante del clan camorristico Polverino a Marano (Na). L’arresto è avvenuto mercoledì scorso grazie all’intervento dei carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli e dei militari della Guardia Civil Spagnola.

L’uomo era destinatario di un ordine di carcerazione perché imputato di associazione mafiosa insieme al boss Giuseppe Polverino e a Publio Mazzi. Il processo si era concluso con la condanna di Allegro a cinque anni di carcere e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici.

Il mafioso, inizialmente componente del gruppo di fuoco del clan, era da tempo considerato uno dei più fidati luogotenenti dell'irreperibile Giuseppe Polverino.  Dall’emissione della condanna anni fa, Allegro viveva in Spagna dove, secondo gli investigatori, era in contatto con i fornitori marocchini di hashish e seguiva il traffico internazionale di droga per i Polverino. Il clan camorristico detiene il monopolio del settore sul territorio italiano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog