Cerca

Benzinai in sciopero dal 15 al 17 settembre

L'accusa dei gestori: "Governo e industria petrolifera estromettono dal mercato migliaia di piccole imprese"

Benzinai in sciopero dal 15 al 17 settembre

E' stato confermato lo sciopero nazionale dei gestori degli impianti di benzina, dal 15 al 17 settembre. Lo comunica una nota delle organizzazioni di categoria, sottolineando anche che la protesta riguarderà la rete ordinaria, le aree di servizio autostradali, raccordi e tangenziali cittadine. 

I gestori accusano il Governo e l'industria petrolifera di non avere voluto avviare alcun confronto, come dichiarato nel comunicato. "Insistono- si legge nella nota- nell’assumere atteggiamenti e iniziative volte a marginalizzare ed estromettere forzatamente dal mercato migliaia di piccole imprese in cui prestano la loro opera, al servizio della collettività, decine di migliaia di lavoratori. Il tutto senza che i consumatori ne traggano il minimo vantaggio, come dimostra l’andamento dei prezzi dei carburanti".

Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc-Anisa Confcommercio avevano già chiesto un intervento della Presidenza del consiglio, in particolare del sottosegretario Gianni Letta. Nella giornata di domani le tre organizzazioni dei gestori si riuniranno per una manifestazione nazionale unitaria a Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Marco40

    08 Settembre 2010 - 07:07

    Ma non era entrata in vigore una Legge per eliminare la burocrazia che non permetteva in tempi brevi di poter Aprire una Attivita?Ma forse la Casta era esclusa,il caso Mondadori insegna.

    Report

    Rispondi

blog