Cerca

Al via "Ricarica Italia", il primo reportage a impatto zero

Il giornalista Banhoff, in sella alla sua moto, attraverserà il Belpaese in cerca delle eccellenze green e degli "italiani di oggi"

Al via "Ricarica Italia", il primo reportage a impatto zero

Un giornalista, una moto elettrica e il giro d'Italia. Sono questi gli ingredienti di "Ricarica Italia", l'iniziativa lanciata da "Riders Italian Magazine" che prenderà il via domenica 12 settembre da Torrazza Coste, in provincia di Pavia, in occasione del terzo compleanno del mensile di Hachette Lifestyle Media. L'evento si propone di raccontare quanto è verde l'Italia e chi sono gli italiani di oggi, a 150 anni dall'Unità.

"Ricarica Italia" è dunque, in assoluto, il primo ecoreportage sul Belpaese, un viaggio da Nord a Sud a bordo di una moto elettrica, la Quantya Evo-1. E sarà proprio l'inviato Ray Banhoff, 28 anni, giornalista, fotografo e videomaker, che andrà a visitare le eccellenze green del nostro Paese e si farà ospitare dai cittadini per ricaricare la moto.
Ai lettori di Riders e non solo chiederà un pasto caldo, un divano su cui dormire e una presa per ricaricare la moto- ci vogliono circa 4 ore per la modica cifra di 80 centesimi di energia elettrica.  

L'ecoreportage, a dicembre, diventerà un mini book in carta ecologica allegato a "Riders 37" e sponsorizzato dal marchio di abbigliamento Blauer. Nel frattempo, Ray Banhoff racconterà le sue avventure in diretta, ogni giorno, su Riders-online.it, sui social network e su Virgin Radio all'interno di "Revolver", il programma di Ringo in onda dalle ore 14 alle 16.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog