Cerca

Perugia, chiede dell'acqua e gli portano un liquido tossico. Gravi le sue condizioni

Il 21enne, dopo aver bevuto, si è sentito male ed è stato trasportato d'urgenza in ospedale, dove è ricoverato

Perugia, chiede dell'acqua e gli portano un liquido tossico. Gravi le sue condizioni
Un giovane è stato ricoverato in gravi condizioni dopo avere bevuto, in un bar di Perugia, un liquido che, secondo i primi risultati degli accertamenti, si è rivelato tossico. Sull'episodio, avvenuto nelle prime ore della mattina, sono ancora in corso accertamenti della Polizia.

Il 21enne aveva chiesto un bicchiere d'acqua al barista di un locale nella periferia perugina, ma, dopo essersi dissetato, si è subito sentito male, accusando dei forti dolori. Il personale del 118 lo ha subito soccorso, trasportandolo all'ospedale Santa Maria della Misericordia. Dopo le prime cure ricevute è stato ricoverato nel reparto di Gastroenterologia, ma le sue condizioni non sono buone. Le indagini sono tuttora in corso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog