Cerca

Il 118 non risponde, muore 65enne

L'uomo aveva avvertito forti dolori al petto verso le 4 di notte ma i soccorsi sono arrivati più di un'ora dopo e per lui non c'era più niente da fare

Il 118 non risponde, muore 65enne
Inutili chiamate al 118. Nessuno risponde e, dopo più di un’ora, Antonio del Corpo, 65 anni di Pozzilli, in provincia d’Isernia, muore, probabilmente per infarto.

L’uomo aveva sentito forti dolori al torace attorno alle 4 di questa notte. I familiari della vittima hanno provato a telefonare più volte al pronto soccorso. “Il numero era libero, squillava, ma nessuno rispondeva” hanno raccontato i parenti che, disperati, hanno tentato anche di chiamare da un cellulare, senza risultato.

Un’ambulanza è arrivata solo dopo le 5, quando per l’uomo non c’era ormai più niente da fare. I familiari chiedono ora spiegazioni sulla vicenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • RUGIA

    17 Settembre 2010 - 12:12

    LA MALSANITA' COLPISCE ANCORA ......E GUARDA CASO ...E NON A CASO ......A ISERNIA. MERIDIONE !!!!!! PURTROPPO LA MALSANITA' MERIDIONALE RIMANE UNA DELLE PIAGHE PIU' VERGOGNOSE E SCANDALOSE ITALIANE---- FALSI MEDICI, LAURE COMPERATE, MENEFREGHISMO, COSTI FOLLI, FINTI PRIMARI, PER NON PARLARE DEI LADRONI CHE GOVERNANO QUESTE REGIONI . A CASA A CALCI IN ........VERGOGNA! MARINELLA MERONI

    Report

    Rispondi

blog