Cerca

Spara alla figlia e poi si toglie la vita

Trovati i copri senza vita , nelle campagne di Lonato, di un uomo e una bambina di circa 3 anni.

Spara alla figlia e poi si toglie la vita
Sono stati ritrovati i corpi senza vita di un uomo e di una bambina, dell’età apparentemente di 3 anni, nelle campagne di Lonato, in provincia di Brescia. Accanto ai due cadaveri c'era anche la carcassa di un cane.
 
A quanto sembra potrebbe trattarsi di padre e figlia. Secondo gli investigatori potrebbe trattarsi di un omicidio-suicidio. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Desenzano. Si fa strada l'idea che l'uomo abbia sparato alla bambina e al cane, poi si sia ucciso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • yuva

    20 Settembre 2010 - 14:02

    Per quanto mi riguarda credo che uno è libero di fare ciò che vuole della propria vita, anche con il suicidio, ma la bambina di tre anni sono sicuro che volesse vivere e nessuno aveva il diritto di togliergli la vita, questo è il gesto più meschino che un genitore possa fare.

    Report

    Rispondi

blog