Cerca

Riparava l'auto di un'amica. Muore schiacciato dal veicolo

E' successo ad Arcisate. La macchina, in prima e in discesa, ha spinto il pensionato contro il muro

Riparava l'auto di un'amica. Muore schiacciato dal veicolo
Una disattenzione è costata la vita a un pensionato 65enne di Arcisate, in provincia di Varese. Questa mattina, infatti, l'uomo è stato schiacciato contro un muro dall'auto di una conoscente, su cui stava facendo dei piccoli lavori di manutenzione.

Ricostruzione - Il pensionato aveva accettato di svolgere alcuni piccoli lavoretti al veicolo di proprietà di una conoscente. Terminata la sua messa a punto, l'uomo ha chiesto alla donna di accendere l'auto per verificare il corretto funzionamento delle sue modifiche. La donna lo ha fatto senza però rendersi conto che era inserita la prima e l'auto, posizionata in leggera discesa, si è messa in movimento schiacciando il pensionato contro il muro. In pochi minuti sono arrivati i soccorsi che, purtroppo, si sono rivelati inutili. Il 65enne è morto praticamente sul colpo. Sul posto sono arrivati anche gli agenti della Polizia Locale, i carabinieri e i Vigili del Fuoco. Sotto choc la proprietaria dell’auto. Dell’accaduto è stata informata la Procura competente per territorio che probabilmente aprirà un fascicolo d’inchiesta ipotizzando nei confronti della donna il reato di omicidio colposo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog