Cerca

Lite fuori dalla scuola a Lugo. Diciassettenne accoltellato

Il giovane sarebbe grave ma fuori pericolo. Fermato un sedicenne con un coltello da cucina da 15 cm

Lite fuori dalla scuola a Lugo. Diciassettenne accoltellato
Sarebbe grave ma fuori pericolo lo studente minorenne accoltellato questa mattina da un coetaneo in un centro di formazione professionale di una frazione di Lugo, in provincia di Ravenna.
Il diciassettenne di Imola, infatti, è stato immediatamente operato all'ospedale di Lugo, dove i medici sono riusciti a bloccare le emorragie provocate dai fendenti infertigli dall'aggressore a ventre e braccia. In particolare due, i più gravi, sono penetrati fin nell'intestino rischiando di recidergli alcune vene. Attualmente il referto medico afferma che la vittima è in gravi condizioni, ma il peggio sarebbe scongiurato.

Intanto le forze dell'ordine sembrano essere riusciti a identificare e a bloccare il presunto aggressore. I Carabinieri di Ravenna, infatti, hanno fermato un sedicenne di Lugo, il quale frequentava lo stesso corso di studi della vittima.
Grazie alle testimonianze, infatti, gli inquirenti hanno ricostruito quanto accaduto.
La lite è iniziata, per motivi ancora da chiarire, appena fuori dalla scuola. Ad un certo punto il diciassettenne è scappato via ma l'aggressore l'ha inseguito per raggiungerlo poco dopo in un cortile nei pressi delle recinzione dell'istituto, dove lo ha accoltellato più volte con un coltello da cucina con una lama di 15 cm. A quel punto, però, resosi conto della gravità delle ferite provocate è stato lo stesso sedicenne a chiamare i soccorsi del 118. Ora si trova in stato di fermo nella caserma dei carabinieri di Lugo: l'accusa contro di lui non è stata ancora definita anche se i militari non escludono possa essersi trattato di tentato omicidio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog