Cerca

Perugia: donna aggredita da tre cani, è gravissima

La 53enne è in prognosi riservata: è stata morsa ai quattro arti dai due pastori tedeschi e il meticcio del vicino di casa

Perugia: donna aggredita da tre cani, è gravissima
Una 53enne di Perugia è ricoverata in gravissime condizioni dopo essere stata aggredita da tre cani. Il violento episodio è avvenuto a Ferro di Cavallo, alle porte del capoluogo umbro. Secondo quanto si è appreso, la donna si trovava in giardino e stava eseguendo dei lavori: all'improvviso tre cani, due pastori tedeschi e un meticcio, forse dopo aver bucato la rete di recinzione che voleva proteggere il giardino, l'hanno aggredita ferendola gravemente ai quattro arti. Il marito, che era in casa, e i vicini hanno immediatamente allontanato i cani e chiamato il 118, che è intervenuto in pochi minuti insieme ai veterinari della Asl locale. La donna è stata trasportata all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia: si trova in prognosi riservata nel reparto di ortopedia.
La squadra volante della Questura del capoluogo umbro sta indagando: il proprietario degli animali, un perugino 68enne incensurato, è stato denunciato a piede libero. I vicini hanno riferito di un'altra aggressione avvenuta in passato da parte degli stessi animali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • RUGIA

    09 Ottobre 2010 - 22:10

    PURTROPPO PARE CHE SIA ACCADUTO UN EPISODIO SIMILE, SEMPRE DA PARTE DI QUESTI CANI. A VOLTE NON è COLPA DELLE BESTIOLE SE DIVENTANO AGGRESSIVE, BISOGNEREBBE VERIFICARE COME SONO STATE E VENGONO TENUTI QUESTI ANIMALI , E SOPRATUTTO SE IL PROPRIETARIO è IN GRADI DI ACCUDIRLI . NON DIMENTICHIAMOCI CHE MOLTO SPESSO, LE AGGRESSIONE DI CANI NEI CONFRONTI DI UMANI AVVENGONO PER UNA CATTIVA GESTIONE DEGLI STESSI , PER IGNORANZA O ANCHE MALTRATTAMENTI NEI CONFRONTI DEGLI ANIMALI STESSI . E' STATA PIU' VOLTE PROPOSTO IL """PATENTINO""AI POSSESSORI DI CANI DA GUARDIA E DI ALCUNE RAZZE , CHE SE GESTITE MALE PORTREBBERO CREARE PROBLEMI ..ALLORA CHE ASPETTIAMO.....IN SVIZZERA E' GIA' OPERATIVO DA TEMPO. ANCHE IN ITALIA E SUBITO - GRAZIE MARINELLA MERONI

    Report

    Rispondi

blog