Cerca

Pisa, ucciso maresciallo dell'Aeronautica

Nella notte l'uomo, 54 anni, è stato accoltellato dal figlio 19enne in mezzo alla strada

Pisa, ucciso maresciallo dell'Aeronautica
E' stato ucciso nella notte a San Giuliano Terme, vicino Pisa, un maresciallo dell'Aeronautica Militare della 46ma Brigata Aerea di Pisa. Michele Greco, 54 anni, è morto dopo essere stato ripetutamente accoltellato e poi colpito con una spranga sulla testa. Dopo pochi minuti dall'omicidio i carabinieri del Comando provinciale di Pisa, coordinati dal sostituto procuratore di Aldo Mantovani, hanno concentrato le loro indagini sul figlio 19enne della vittima. L'interrogatorio si è concluso stamani con una confessione. Ancora non si conosce il movente. Il ragazzo avrebbe agito al culmine di una lite scoppiata in mezzo alla strada, in una via della frazione di Agnano.

Era stato il giovane a dare l'allarme e chiamare i soccorsi. Ma quando l'ambulanza è arrivata per Michele Greco era già troppo tardi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • James Baker

    11 Ottobre 2010 - 12:12

    Tanto verrà fuori che il delinquente era il padre. Verrà fuori anche che per futili motivi il padre ha maltrattato per 19 anni il figlio. Quindi il figlio aveva ragione di ribellarsi, dopo tutte le angherie subite. Per tutti questi motivi e per altri che sarebbe lungo scrivere su questo forum, la sentenza che ne verrà fuori sarà composta di due pagine. La prima pagina sarà riempita con tutti bla, bla, bla, bla e bla; la seconda pagina anche: soltanto nelle due ultime righe DELLA SENTENZA si leggerà qualcosa di comprensibile. Ci sarà scritto che ""... per questi motivi, il figlio é condannato AD INSEGNARE PER 30 ANNI AI SUOI COETANEI DI COME SI FA AD ELIMINARE A COLTELLATE UN PADRE MOSTRO, PADRONE E VIOLENTO ..."". Dategli pure la pensione, al figlio, dicevo ...... !!!!!!!!

    Report

    Rispondi

blog