Cerca

Roma, abusa di minore in ascensore

Grazie all'aiuto degli amici della vittima, è stato arrestato dalla polizia. Forse membro di una setta di pedofili

Roma, abusa di minore in ascensore

Aveva molestato un loro amico 12enne in ascensore. I ragazzini, quasi un mese dopo, l’hanno riconosciuto per strada e hanno iniziato a seguirlo, bloccandolo nella metropolitana di piazza Vittorio in attesa dell’arrivo della polizia che ha subito ammanettato l’individuo.

L’uomo è Francisco Javier Rodriguez Ocampo, 41 anni, argentino. Ora in arresto con l’accusa di abuso verso minorenne ed è da tempo sospettato di far parte di una ‘setta di pedofili. In Argentina era stato già condannato a 10 anni di carcere per corruzione di minori ed è stato segnalato più volte dall’Interpol. Quattro mesi fa, la polizia francese aveva avviato un'indagine per pedofilia nei confronti di Ocampo, dopo la denuncia di una madre.

La vittima aveva raccontato tutto ai genitori e ai nonni. L'uomo è stato visto spesso vicno alla casa del 12enne ed era stato segnalato a tutti i conoscenti come persona pericolosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pilla

    11 Ottobre 2010 - 12:12

    Interpol, polizia francese, pesanti precedenti : ci dovevano pensare dei ragazzini?

    Report

    Rispondi

  • Dott_destino

    11 Ottobre 2010 - 12:12

    Come semplice uomo di strada ho dei problemi a capire il come ed il perchè. Una persona denunciata e condannata a dieci anni in Argentina, conosciuta per i medesimi reati in Francia, seguita dell'Interpol riesce ancora a girare indisturbata per l'Italia tentando di stuprare un dodicenne? Ma è lui il malato o lo è la funzionalità della legge?

    Report

    Rispondi

blog