Cerca

Afghanistan: Frattini, il ritiro dei militari comincierà dall'estate 2011

Il ministro annuncia piano di ritiro e parla alle famiglie dei caduti

Afghanistan: Frattini, il ritiro dei militari comincierà dall'estate 2011

Il ritiro delle truppe italiane dall'Afghanistan inizierà dall'estate 2011. Ad annunciarlo è il ministro degli Esteri Franco Frattini in un intervista al quotidiano "La Repubblica"."Inizia a essere definito: estate 2011 per l’inizio graduale, con l’intenzione di completarlo nel 2014 - spiega il ministro - giovedì ci sarà una riunione dei ministri dell'Alleanza preparatoria del vertice di Lisbona di novembre, il cui tema - continua il ministro - sarà capire quali criteri adottare per segnalare la road map che ci porterà a trasferire il potere agli afghani". Inoltre, nell'incontro si parlerà anche della priorità per individuare le province che progressivamente torneranno sotto controllo nazionale. In conclusione in Frattini parla alle famiglie dei soldati in Afghanistan: "Con umiltà voglio dire alle famiglie dei nostri soldati: ogni giorno l'Afghanistan è la priorità di ogni nostra azione in politica estera. I loro figli, mariti, fratelli non sono morti perché spediti a giocare inutilmente alla guerra in un deserto sperduto. Difendono un'idea di civiltà e di politica che vuole rafforzare pace e democrazia".

 

 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • petergreci

    12 Ottobre 2010 - 13:01

    La NATO ha fallito. (la prossima volta, riflettete meglio prima di avventurarsi in guerre). I vincitori sono le forze di opposizione a truppe straniere.

    Report

    Rispondi

  • ateo39

    12 Ottobre 2010 - 11:11

    http://donzauker.it/

    Report

    Rispondi

  • PACARO

    12 Ottobre 2010 - 10:10

    IN AFGHANISTAN L'OCCIDENTE NON POTRA' MAI VICERE E FINIRA' COME IN VIET NAM, I COSIDETTI RIBELLI (TALEBANI) SONO RADICATI NELLA POPOLAZIONE, NON HANNO DIVISE NE BANDIERE, SONO FORAGGIATI DALL'ISLAM MONDIALE E SOPRATTUTTO SONO ESTREMAMENTE SUBDOLI SI SERVONO DEI BAMBINI SORRIDENTI PER FARE OPERA DI SPIONAGGIO CONTRO I CUORI TENERI DEGLI OCCIDENTALI!!!!!!!PERFINO KARZAI STA TRATTANDO CON LORO.

    Report

    Rispondi

blog