Cerca

Mille km a 350 all'ora

Trenitalia sfida gli aerei

Mille km a 350 all'ora
 Sul sito delle Ferrovie, il conto alla rovescia è già cominciato: oggi siamo a meno quattordici. Tanti sono i giorni che mancano al battesimo di quella che Mauro Moretti, amministratore delegato del gruppo, ha soprannominato con orgoglio «la metropolitana d’Italia». Ovvero i nuovi treni ad Alta Velocità in grado di collegare, sfrecciando fino a 350 chilometri orari, il cuore di Milano e il centro di Roma in appena tre ore e trenta minuti senza fermate intermedie. Ma ad essere più vicine saranno, a cascata, tutte le maggiori città italiane: per raggiungere Bologna da Milano, ad esempio, basteranno 65 minuti, mentre per percorrere la tratta Napoli–Firenze ci vorranno tre ore e tredici minuti. Da domenica 14 dicembre, il giorno successivo all’inaugurazione della linea veloce Milano–Bologna alla presenza del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, saranno quasi mille i chilometri serviti dall’Alta velocità sul territorio nazionale. E a fine 2009 il sistema si completerà con l’apertura della Novara-Milano e della Bologna-Firenze.
Trenitalia ha lanciato la sfida ai giganti dei cieli. «Puntiamo a sottrarre all’aereo, inquinante, energivoro e poco conveniente, cinque milioni di passeggeri sulla Roma–Milano, pari al sessanta per cento del mercato», ha promesso Moretti il giorno della presentazione delle nuove linee alla stazione Termini...

Tommaso Montesano su Libero di sabato

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rebarbaro

    29 Novembre 2008 - 12:12

    Non comprate e non viaggiate: non contro il governo ma contro la putredine miserabile dei commercianti furfanti e profittetori. NORVEGIA E ALTRI STATI, L'INGHILTERRA NON HA ADERITO ALL'EURO, NON FANNO PARTE DELL'UNIONE EUROPEA E IL LORO STATO DI BENESSERE SI É ACCRESCIUTO. LA MIOPIA INTELLETTUALE DELLA SINISTRA FORSENNATA HA SPINTO CONVULSAMENTE PER L'ADESIONE COL SORNIONE TANTO PEGGIO TANTO MEGLIO. ADESSO DEBBONO PAGARE LORO E PAGHERANNO SCOMPARENDO, CREMATI FINALMENTE, LA CENERE DISPERSA. ADESSO L'UNICO RIMEDIO É NON COMPRARE AD OLTRANZA FINO AL RITORNO DEI PREZZI AL 1990, CIOÉ FINO AL TRACOLLO COMPLETO. NON COMPRATE NON COMPRATE E NON VIAGGIATE, 350 KM ALL'ORA MA SIAMO MATTI?

    Report

    Rispondi

blog