Cerca

Bari, crolla palazzina

Il solaio di un edificio è ceduto. Non ci sono feriti. Gli abitanti hanno sentito un boato e sono scappati

Bari, crolla palazzina
Il solaio di una palazzina di due piani è crollata nel centro di Bari. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, polizia e carabinieri. Nell'edificio c'erano dei lavori di ritrutturazione ma gli operai oggi non erano in servizio. Gli agenti sono saliti sul terrazzo di una casa adiacente per vedere i danni.

La palazzina si trovava nel cuore della città pugliese, in via Celefati numero 27. I crollo ha riguardato il solaio della sopraelevazione che forma un terzo piano di estensione, una sorta di mansarda. I vicini dicono di aver sentito un esplosione ma si potrebbe trattare solo del rumore del cedimento del solaio. Il suono ha comunque fatto scappare le cinque famiglie abitanti nei piani sottostanti che sono subito usciti di casa.

L'intera struttura è a rischio crollo. Gli ingegneri del comando provinciale dei vigili del fuoco di Bari stanno verificando la staticità dell'edificio.
Sul posto è arrivato il sindaco di Bari, Michele Emiliano, mentre le strade attorno a via Calefati sono state limitate al traffico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog