Cerca

Formigoni replica a Romani: "Nucleare non è una priorità"

Anche il presidente della provincia Podestà contrario: "Non è possibile in un'area così densamente popolata"

Formigoni replica a Romani: "Nucleare non è una priorità"
"In questo momento non c'è bisogno di centrali di nessun tipo in Lombardia, perché la regione ha raggiunto l'autosufficienza energetica". Lo dichiara il governatore della regione Lombardia, Formigoni, replicando a quello che solo ieri aveva annunciato, il ministro Romani: " La Lombardia potrebbe essere una di quelle regioni in cui verrà fatta una centrale nucleare". La frenata di Formigoni, rimette sotto la lente, un tema difficile in Italia. Infatti, da quando il governo ha espresso la volontà di virare sul nucleare, nessuna regione ha dato la sua disponibilità per la costruzione di una centrale sul proprio territorio: "Bisogna ragionare in ottica nazionale - spiega il governatore - se il governo, cioè, una volta stabiliti i criteri di individuazione dei siti, deciderà di costruire una centrale in Lombardia, dovrà aprire un tavolo di confronto con la Regione, che a sua volta dovrà aprire dei tavoli locali".


Autosufficienza energetica raggiunta - Secondo la Regione è stata raggiunta l'autonomia da tre anni: la richiesta di picco stimata nel 2009 è stata di poco superiore ai 10mila megawatt, a fronte di una disponibilità del parco centrali in grado di soddisfare una richiesta di oltre undicimila. Sulla questione ha detto la sua anche il presidente della provincia di Milano, Podestà: "non è possibile costruire un impianto del genere in un'area densamente urbanizzata come la provincia di Milano - continua il presidente - la zona tra Legnano e Magenta, considerata la Silicon Valley milanese, potrebe essere la "location" adatta però, per la ricerca e della produzione di componenti per le centrali nucleari".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bruno osti

    22 Ottobre 2010 - 17:05

    | 20/10/2010 alle 18.56 Formigoni ... ...contagiato dalla paura del nucleare di una Sinistra ignorante che ha fatto perdere al Paese risorse valutarie di inestimabile valore. Perché la sinistra? Non c'è stato un Referendum? E poi, negli ultimi 10 anni, 7 sono stati governati dalla destra. Prenditela con la loro incapacità.

    Report

    Rispondi

  • robe

    21 Ottobre 2010 - 19:07

    Le centrali si devono costruire, ammesso che si deva, in terreni stabili esenti per quanto possibile da movimenti tellurici. Non è che poi in Italia che ne siano tanti di posti così, si da il caso che la Lombardia sia uno di quelli. La centrale dovrebbe servire all'Italia, tutta, non alla Lombardia, così come quelle che vorrebbero (sbagliando) installare in altre regioni. La padania da alla testa..

    Report

    Rispondi

  • robe

    21 Ottobre 2010 - 18:06

    Buonasera anche a lei. Io dico quello che so ed e' che quando i Governi, incluso quello francese, a seguito della limitazione delle testate nucleari non hanno avuto piu' bisogno di plutonio, sottoprodotto delle centrali nucleari, queste ultime sono entrate in crisi. Nessuno sa il vero costo delle centrali nucleari francesi e del loro prodotto. Il relativo bilancio e' segreto e EDF e' rimborsata sottobanco da una tassa apposita a tutti i cittadini francesi, studiata in modo da non poter risalire al rimborso effettivo. L'energia peraltro e' prodotta comunque e tutto quello che si vende e' guadagno, qualunque sia il prezzo, quindi ci viene venduta ad un prezzo allettante. Infine l'uranio e' scarso e in via di esaurimento. Tutte queste obiezioni potrbbero essere controbattute da un sano piano economico, che il Governo non ha mai presentato. Perche'?

    Report

    Rispondi

  • Joe1957

    21 Ottobre 2010 - 10:10

    va a pescare Trote và..... a me va bene la centrale qui, in cambio di asili, scuole, piscine, case per anziani, case popolari, assitenza sociale ai più poveri e tanti parchi nuovi e ... ci penso su, ma con il risparmio che facciamo e il grande abbattimento di CO2 ed inquinamenti vari, credo ci potremo permettere tante altre cose ...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog