Cerca

Sicurezza premier, Lele Mora entra ad Arcore senza controlli/ GUARDA IL VIDEO

Tutto è nato con D'Alema che invitava Berlusconi a riferire sulla questione. La polemica aumenta dopo i video pubblicati da "Oggi"

Sicurezza premier, Lele Mora entra ad Arcore senza controlli/ GUARDA IL VIDEO

Continua la polemica riguardo alla sicurezza di Silvio Berlusconi. Tutto è nato dalle dichiarazioni di Massimo D'Alema, in veste di presidente del Copasir, il quale aveva invitato il premier a riferire al comitato parlamentare, che vigilà sull'operato dei servizi segreti, le condizioni della propria sicurezza.

Caso Lele Mora - la polemica è stata poi alimentata dopo che sul sito del settimanale "Oggi", sono stati pubblicati due video, dove si vede come l'agente di personaggi dello spettacolo riesca insieme a due donne ad entrare a villa San Martino di Arcore, senza essere sottoposto a nessun tipo di controllo. Le immagini sarebbero state girate nelle serate del 4 e del 12 luglio scorsi. Lele Mora, dichiara l'ufficio stampa di Rcs periodici: "è sempre in compagnia di giovani amiche, con cui varca il cancello di Villa San Martino senza che la pattuglia di carabinieri di stanza dinanzi alla dimora la fermi per i controlli d'ordinanza. Certo - si aggiunge - la presenza a bordo di Mora, amico del premier da 30 anni, è garanzia sufficiente del fatto che quell'ingresso non costituisca un pericolo per il presidente". Ma il quesito che pone il settimanale è: se Mora fosse costretto ad entrare in villa sotto la minaccia di qualcuno con intenzioni meno pacifiche delle sue?. Questo sarebbe il motivo per cui Massimo D'Alema vorrebbe sentire Silvio Berlusconi.
















































































Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • robe

    12 Novembre 2010 - 10:10

    Condannato più volte per evasione fiscale per milioni di euro, sospettato di spaccio di droga, ha dichiarato di aver speso milioni e milioni di euro in due anni per il suo amante Fabrizio Corona (probabilmente quelli evasi..), attualmente indagato per favoreggiamento della prostituzione. Una bella persona, da invitare a casa in ogni occasione, specie se in compagnia di due belle scosciatone! Lo presenti a sua figlia (o a suo figlio)!

    Report

    Rispondi

  • pincruise

    11 Novembre 2010 - 22:10

    non mi risulta che Lelle Mora sia un pregiudicato o socialmente pericoloso... a quali controlli dovevano sottoporlo... dovrebbero identificarlo? ma perchè scrivono queste sui giornali?

    Report

    Rispondi

  • robe

    11 Novembre 2010 - 16:04

    Fabrizio Corona afferma oggi che esistono le foto del "bunga bunga"! Non saranno pubblicate, ma esistono. Non lo saranno in Italia, ma potrebbero essere pubblicate all'estero, anche su internet. Mi sa che qualcuno e' molto agitato e/o paga!

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    11 Novembre 2010 - 11:11

    su questo blog, guarda un po', si nota la latitanza di qualcuno; anche qualche due; pure qualchetre

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog