Cerca

Maltrattavano i bambini, arrestate tre maestre

E' successo a Pinerolo. I bambini, dai 6 mesi a 3 anni, venivano rinchiusi al buio e costretti a rimangiare il cibo vomitato

Maltrattavano i bambini, arrestate tre maestre

Un asilo nido privato è stato messo sotto sequestro dalla magistratura. E' successo a Pinerolo, nella provincia di Torino, dove i Pm stanno indagando sui maltrattamenti subiti dai piccoli. Le notizia che ci arrivano, parlano di bambini che venivano tenuti al buio per punizione, oppure obbligati a rimangiare il cibo vomitato.

Le indagini -  L'inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore Ciro Santoriello. Al momento dentro l'asilo, dove ci sono ancora anche i bambini, ci sono i carabinieri. L'asilo è stato sequestrato oggi pomeriggio per ordine del gip Alberto Giannone e denunciate a piede libero per maltrattamenti le tre donne che lo gestiscono: Francesca Panfili, Elisa Griotti, e Di Maria Stefania. L'indagine, iniziata nel febbraio scorso, e coordinata dal pm di Pinerolo Ciro Santoriello, è partita dalla denuncia di quattro inservienti del nido che hanno anche girato filmati sui maltrattamenti che avvenivano all'interno dell'asilo nido privato di via Alliaudi. Gli inquirenti hanno verificato che le tre donne che in società gestivano l'istituto "maltrattavano ripetutamente la maggior parte dei bambini - scrive il gip nell'ordinanza - picchiandoli con oggetti sulla nuca, insultandoli, dicendo frasi tipo 'puttana puzzi come tua madre' sottoponendoli a vessazioni, costringendoli a mangiare il cibo che avevano prima vomitato a dormire in stanze al buio e in condizioni di assoluto isolamento".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    16 Novembre 2010 - 09:09

    per quelli che parlano di NON prove:come per sarah ,anche lì per qualcuno non ci sono prove.Con quel tipo che l'ha portati al pozzo dove era il cadavere!!. MANDATECI I VOSTRI FIGLI!.poi non ci lagniamo dei giudici ,con queste teorie in giro!!

    Report

    Rispondi

  • DAVIDEPSY

    14 Novembre 2010 - 07:07

    Per affermare cose del genere sicuramente le telecamere messe a controllo dentro l'asilo ritraevano i fatti citati nell'articolo. I video saranno ancora sotto esame. comunque negli asili ci vogliono più controlli perché secondo me ce ne sono tanti di asili simili, nei quali i bambini essendo indifesi e spesso non potendo raccontare,non vengono rispettati in alcun modo. I genitori addirittura non possono nemmeno controllare cosa accade dentro all'asilo, sembra una prigione, odio questa cosa. Come si può valutare l'operato dell'asilo se nessuno apparte loro hanno accesso? A me non sembra una cosa da sottovalutare..... senza voler generalizzare credo che ci siano moltissimi casi analoghi.

    Report

    Rispondi

  • giramondo15

    12 Novembre 2010 - 23:11

    ubik col tuo postato del| 12/11/2010 alle 15.15 Tu dici, per Fini è tempo di bilanci: "Se volgiamo lo sguardo indietro, possiamo dire? Che non siamo soddisfatti , per la casa altrui a Mantecarlo venduta ! Disse che suo cognato risultasse proprietario si sarebbe dimesso! E non la fatto, oppure ha insegnato a fare il( prepotente )con i nostri compagni? (Quel che non ha potuto fare nel PDL) E la Tulliani, con un contratto alla RAI di 2.500oo0, mila euro all´anno,pari 4013 euro al giorno: Ma di che stavi parlando ? ubik………..

    Report

    Rispondi

  • Dome59

    12 Novembre 2010 - 20:08

    SE POI LE PROVE SONO QUELLE VISTE AL TG 5 MI VIENE DA RIDERE......

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog