Cerca

Maxi blitz antidroga. Oltre 100 arresti

Sgominate due reti criminali. Una agiva nel Nord Italia, l'altra, composta da serbi e sloveni, aveva carattere transnazionale

Maxi blitz antidroga. Oltre 100 arresti
Centinaia di agenti della Squadra mobile di Milano sono impegnati nell'esecuzione di oltre 100 ordinanze di custodia cautelare. Gli arrestati sonoi i membri di due reti criminali: una operava nel capoluogo lombardo e in altre province del Nord Italia, quali Como, Varese, Torino, Biella, Genova. L'altra, di carattere transnazionale, era composta da cittadini serbi, montenegrini e sloveni, i cui vertici, localizzati in Serbia e in Slovenia, hanno favorito, avvalendosi di cellule operative in Italia, in altri Paesi Europei e in alcuni Stati del Sud America, l’approvvigionamento e il successivo smercio di ingenti quantitativi di cocaina tra il 2007 ed il 2009.

Le indagini sull'organizzazione transnazionale serbo-montenegrina sono state svolte in collaborazione con le Polizie di Belgrado e di Lubiana. La cooperazione è durata oltre due anni, sia sul piano giudiziario - con il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Milano e l'intervento della Direzione Nazionale Antimafia - sia a livello operativo - con il coordinamento attuato dall`Interpol, dalla Direzione Centrale per i Servizi Antidroga e dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato.

Altri dettagli verranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terrà presso la Sala Scorfani della Questura, oggi alle 11.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog