Cerca

Stefania Nobile ha l'artrite: domiciliari

La figlia di Vanna Marchi abbandona il carcere "Dozza" di Bologna per problemi di salute

Stefania Nobile ha l'artrite: domiciliari
Le manette scattarono ai polsi suoi e della madre. E fu lo sviluppo più clamoroso di una delle vicende mediatiche-giudiziarie più note al grande pubblico negli ultimi anni. Ora, però, Stefania Nobile ha ottenuto gli arresti domiciliari dal Tribunale di sorveglianza di Bologna: potrà scontare il resto della sua pena, pari a nove anni e quattro mesi, nella sua abitazione. La Nobile, figlia di Vanna Marchi (nella foto), soffre di artrite reumatoide, e già un anno fa aveva lasciato la cella del carcere "Dozza" di Bologna per un breve periodo per essere ricoverata in una struttura privata.

La Nobile e la teleimbonitrice più famosa della televisione italiana, sua mamma Vanna Marchi, erano state condannate per associazione a delinquere finalizzata alla truffa. L'indagine partì, nel 2001, da una clamorosa inchiesta mandata in onda dal tg satirico di Canale 5 "Striscia la Notizia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dorgali68

    25 Novembre 2010 - 16:04

    so bene cosa sia questa malattia purtroppo ne soffre mia figlia da quando aveva 11 anni!!sinceramente a costo di sembrare cinica alla sign nobile le sta proprio bene un po' di sofferenza con tutta quella che ha fatto subire a della povera gente!!l'unica cosa è che sicuramente la nobile avrà medicinali subito disponibili e porte aperte con chiunque tanto più si è stronzi e vili al mondo più si sta bene!!!noi invece una fam onesta come tantissime( per fortuna ancora ce nè)dobbiamo fare i salti mortali viaggiare ogni due mesi per 250km andata e 250ritorno per fare le visite e gli esami del sangue (non tutti rimborsabili)e sperando di non aver bisogno dei biologici altrimenti sarà dura con il casino della sanità su questi farmaci!!mi dispiace non provo la minima pena per questa signora nonostante per chiunque soffra se ne provi...

    Report

    Rispondi

  • lozingarellotascabile

    25 Novembre 2010 - 12:12

    Allegria !!! Er codice Rocco era troppo antiquato.

    Report

    Rispondi

  • woody54

    25 Novembre 2010 - 12:12

    Lei è ossessionato dalla sinistra!!! Mette la politica anche su queste cose? Si faccia vedere da un buon medico. saluti

    Report

    Rispondi

  • xagena

    25 Novembre 2010 - 11:11

    se la merita tutta visto che ha fatto piangere migliaia di persone...che soffra a casa o in carcere è la stessa cosa

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog