Cerca

Weekend gelato: neve al nord, temporali al sud

Gli esperti della Protezione civile lanciano l'allarme: due perturbazioni sull'Italia

Weekend gelato: neve al nord, temporali al sud
Prepariamoci: al nord sta arrivando la neve anche a bassa quota, al sud invece imperverseranno rovesci e temporali. Tutto questo per una perturbazione che sta arrivando sull'Italia e che sta facendo scattare l'allarme della Protezione civile: un po' dappertutto ci sarà "aria fredda e instabile", fanno sapere gli esperti. Dalle prime ore di venerdì sono attese "deboli nevicate anche a quote di pianura sulle regioni settentrionali, specie sul comparto padano occidentale, e al di sopra dei 700-900 metri sulle regioni centrali". Nel Mezzogiorno, invece, "si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale di forte intensità, sulle regioni centro-meridionali tirreniche, con venti forti o molti forti dai quadranti occidentali che interesseranno anche le due isole maggiori. Ai venti - secondo gli esperti - saranno associate mareggiate lungo le coste esposte".

Nella giornata di sabato la situazione sarà meno instabile "con una sostanziale pausa nelle precipitazioni". Nella serata, invece, saranno possibili deboli piogge sparse sul Sud e sulla Sardegna, mentre al nord ovest potrebbe tornare la neve. Domenica, invece, "si prevede una seconda perturbazione - dicono dalla Protezione civile - che porterà condizioni di diffuso maltempo al centro-nord, con possibili nevicate in Valpadana e piogge e temporali al centro, ove le temperature risulteranno in rialzo grazie a sostenuti venti di scirocco, che interesseranno anche il meridione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog