Cerca

Minaccia suicidio davanti al Quirinale: fermato

Un uomo si chiude in auto con una pistola: piazza chiusa per un'ora, poi si consegna ai carabinieri

Minaccia suicidio davanti al Quirinale: fermato
Un uomo ha minacciato di suicidarsi davanti al Quirinale, puntandosi una pistola alla testa chiuso nella propria auto. Dopo un'ora di dialogo con le forze dell'ordine, intorno alle 7.30, un carabiniere è riuscito a farsi consegnare l'arma. I militari hanno poi accertato che l'arma era caricata a salve. L'uomo è stato portato nella stazione dei Carabinieri di Roma Viminale. Il gesto pare legato a vicende personali. Per motivi di sicurezza, le strade di accesso alla piazza del Quirinale sono state chiuse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maurizio52

    04 Gennaio 2011 - 14:02

    Con tutto il rispetto se fosse andato fino in fondo ci sarebbe un demente meno sulla faccia della terra.

    Report

    Rispondi

  • oldcaesar

    04 Gennaio 2011 - 13:01

    prima o poi lo faremo in tanti per motivi veri e seri, ma temo che andremo sino in fondo. Ormai siamo in fondo all'abisso e le caste egoisticamente non vogliono rendersene conto.

    Report

    Rispondi

  • dubhe2003

    04 Gennaio 2011 - 10:10

    ...ci vuole molto coraggio;costui ha soltanto rotto...per farsi della pubblicità,meglio se ne vada al GF dei buffoni,quello è il suo sito.

    Report

    Rispondi

blog